Panzerottini mille gusti

Panzerottini mille gusti

Ho voluto preparare i mini panzerotti utilizzando ciò che era presente nel frigo. A me non piace impastare e quindi mi rifugio sempre in ciò che trovo pronto nel supermercato. Stavolta ho usato il loro impasto per lo gnocco fritto e ne ho preparato ben 4 tipi cercando di svuotare il frigo…ed era bello sentire i commenti di chi li mangiava…buono, questo è coi cavolfiori…no è con le acciughe…e via discorrendo.

 

Procedimento:

Veramente semplice i miei mini panzerotti…

Definire i gusti (che chiaramente possono essere variati) e tagliare tutti gli ingredienti a piccoli dadi

(essendo dei mini panzerottini tutto deve essere mini). (foto 2-3-4)

Tenere in un contenitore separato.

Stendere e mettere un poco di impasto nella forma del panzerottini, inserirvi il ripieno, chiedere facendo aderire bene i bordi. (foto 1)

Proseguire in questo modo, mescolandoli tra loro intanto che vengono pronti, fino ad esaurimento di tutti gli ingredienti. (foto 5)

Scaldare in una pentola abbondante olio per frittura e immergervi pochi panzerotti per volta facendoli dorare da entrambi i lati (foto 6-7-8)

Servire caldi.

 

Ingredienti:

1 kg. di pasta per gnocco fritto già pronta

 

1° tipo:

olive denocciolate

formaggio fontina a dadi

 

2° tipo:

gorgonzola

fontina

emmenthal

provolone piccante

tutti rigorosamente a dadini

 

3° tipo:

wurstel

foglie di cavolfiore

emmenthal

 

4° tipo:

acciughe

capperi

fontina

tonno

sugo di pomodoro

 

Preparazione di Vincenzina Rocchella