Panzerotti di verdure al curry

Panzerotti di verdure al curry

Il curry è l’ingrediente magico di questa ricetta. Le verdure acquisiranno un sapore inconfondibile, regalando a questi panzerotti un gusto delizioso. Sono ottimi anche farciti con la carne macinata di pollo, maiale o vitello, cotta con un soffritto di scalogno, oppure con il formaggio (feta, pecorino fresco o caciotta toscana).
Preparazione
Eliminate le estremità e l’eventuale filo ai fagiolini, lavateli e tagliateli a pezzetti. Sbucciate le carote e la patata e tagliate il tutto a dadini. Scaldate due cucchiai di olio in una padella antiaderente e fate rosolare gli scalogni tritati, aggiungete il curry, le verdure, 1 bicchiere d’acqua, regolate di sale, mescolate e fate cuocere con coperchio per 20 minuti, a fuoco basso. Poi lasciate raffreddare.
Stendete la pasta, versate su metà sfoglia dei mucchietti di ripieno e coprite con l’altra metà, ritagliate la pasta a forma di mezzaluna con una rotella dentellata. Premete leggermente i bordi per farli aderire bene.
Sistemate i panzerotti su una teglia foderata con della carta da forno e cuocete in forno già caldo a 200° per 20 minuti, girandoli a metà cottura. Serviteli subito.
Ingredienti
750 g di pasta di pane
200 g di fagiolini
150 g di piselli
3 scalogni
3 carote
1 patata
1 cucchiaio di curry
olio extravergine d’oliva
sale