Panina pasquale, ricetta romagnola

Panina pasquale, ricetta romagnola

La panina pasquale, come la pagnotta, è una ricetta tipica della zona di Forlì e Cesena che si avvicina all’appennino tosco-emiliano.

Secondo la tradizione, infatti,  le famiglie si riuniscono per la colazione del giorno di Pasqua e consumano dolci e varie delizie preparati in casa per l’occasione.

La panina pasquale si differenzia leggermente dalla pagnotta poiché nella preparazione di quest’ultima non vengono usati liquori come l’anice e il cognac, utilizzati invece in questa preparazione. Elemento comune è l’uvetta sultanina.

La preparazione della panina pasquale è sicuramente impegnativa. ma il risultato finale vi conquisterà.

Secondo la tradizione romagnola durante la mattina di Pasqua si è soliti fare colazione insieme a tutta la famiglia gustando lievitati dolci e salati preparati nei giorni precedenti.

Per maggiore praticità potete dividere a metà gli ingredienti indicati nella ricetta seguente e ottenere una sola panina.

Come preparare la panina pasquale

Per preparare la panina pasquale iniziare ammollando l’uvetta per 10 minuti in un bicchiere di acqua. Dopodiche scolare l’uvetta dall’acqua, strizzare bene e iniziare la preparazione dell’impasto. Sciogliere il lievito nel latte leggermente intiepidito poi iniziare ad impastare con farina, zucchero e lievito per dolci all’interno di una ciotola, aggiungere poi anice, cognac, sale, scorza di limone e di arancia e per ultimi burro, strutto e margarina a temperatura ambiente e a cubetti. Impastare bene fino ad ottenere un bel panetto poi aggiungere l’uvetta precedentemente ammollata. Dividere a metà e coprire l’impasto con un canovaccio pulito e lasciare lievitare per un paio d’ore. Porre gli impasti così ottenuti in pratici stampi di carta e infornare in forno già caldo a 180° per 2 ore e 30 minuti circa. Sfornare la panina pasquale e lasciare raffreddare prima di tagliare a fette.

Ingredienti per preparare la panina pasquale

1 kg di farina 00

2 cubetti di lievito di birra

una bustina di lievito per dolci

50 grammi di burro

100 grammi  di margarina

100 grammi di strutto

300 grammi di uvetta

450 grammi di zucchero semolato

un bicchierino di anice

un bicchierino di cognac

un bicchiere di latte

scorza di limone bio grattugiata

scorza di arancia bio grattugiata

un pizzico di sale fino