Paneer formaggio indiano

Paneer formaggio indiano

Il paneer o panir è un formaggio tipico indiano che tutte le donne preparano regolarmente in casa.

Il paneer si prepara facendo cagliare il latte con il siero, oppure con succo di limone, aceto o yogurt. Potete reperire il siero in farmacia ed è molto importante non utilizzare latte vecchio. Se invece usate lo yogurt ricordate che per un litro di latte ve ne occorreranno circa 150 grammi e otterrete un paneer più morbido.

La tradizione indiana, inoltre, prevede che il paneer non sia consumato al naturale ma piuttosto in un curry o nella preparazione di altre pietanze tipiche.

La consistenza del paneer ricorda più o meno quella della nostra ricotta e oltre che nella preparazione di ricette indiane può essere grigliato alla piastra e poi servito a cubetti oppure fritto.

Questo formaggio indiano preparato seguendo questa ricetta è perfetto se consumato subito dopo la preparazione. In alternativa potete conservarlo in frigorifero per qualche giorno immerso in acqua avendo cura di cambiare l’acqua ogni giorno.

Come preparare il paneer

Per preparare il paneer iniziate ponendo il latte in una pentola capiente. Ponete la pentola sul fuoco e poco prima che il latte raggiunga l’ebollizione aggiungete il siero di latte. Tenete sempre sul fuoco basso fino a quando il composto non comincerà a cagliare e a separarsi. A questo punto spegnete il fuoco e lasciate riposare per 10/20 minuti. Trascorso il tempo indicato separate la parte solida dalla parte liquida con l’aiuto di un colino foderato con un tessuto di cotone pulito. Sciacquate il caglio sotto acqua fredda. Avvolgete il formaggio così ottenuto nel tessuto e strizzate bene in modo da far fuoriuscire l’eventuale siero ancora presente. Date al vostro formaggio una forma rettangolare e metteteci sopra un peso. Fate riposare il paneer un paio d’ore prima di utilizzarlo.

Ingredienti per preparare il paneer

1 litro di latte intero

3-4 cucchiai di siero di latte

GUARDA IL VIDEO!