Pane fatto in casa con pasta madre

Pane fatto in casa con pasta madre

Se utilizzate il lievito di birra 30/60 minuti prima di iniziare la ricetta fate un lievitino con 150 gr di farina forte, il lievito e tutta l’acqua sciogliendo prima il lievito nell’acqua e versando dopo la farina, girare grossolanamente con cucchiaio e coprire.
Allo scadere del tempo inserire il lievitino nella planeteria o pasta madre spezzettata da sciogliere in acqua e malto, in seguito lo zucchero, e le uova a filo mescolando e formando una base liquida, con gancio k – con bimby velocità mestolino 2 minuti, quindi sostituire con gancio velocità 1 massimo 2 -con bimby funzione spiga per un tot di 15 minuti- e versare le farine setacciate in più volte facendo amalgamare per 5 minuti, mettere il sale, dopo 1 minuto, e se ha preso consistenza inserire l’olio in più volte e portare ad incordatura, poco prima di spegnere aromatizzare con vaniglia e limone.
Quindi lasciamo raddoppiare con lievito di birra ci vorrà 1 ora, con pasta madre 3, quindi facciamo un giro di pieghe a 3 (schiacciamo l’impasto e lo chiudiamo a libro guarda qui), e mettiamo in frigorifero al coperto per 18 ore.
Quindi tirare fuori e fare un giro di pieghe, fare la forma e attendere il raddoppio, con pasta madre ci vorranno circa 3/4 ore,
con lievito di birra: 1 o 2 ore, in alternativa potreste formare prima di mettere in frigorifero tirare fuori ed infornare dopo mezz’ora, oppure addirittura saltare il riposo in frigorifero e formare direttamente, in questo modo la ricetta sarà pronta in 4 ore circa.
Infornare spennellando con latte a 180° 25 minuti forno statico.

Ingredienti:
270 gr di farina forte: rieper w360 (in alternativa sostiutire con w equiparabile o manitoba)
130 gr di petra 9 (o altra farina integrale)
50 gr di semola di grano duro (va bene anche la semola rimacinata)
150 gr di acqua
130 gr di pasta madre solida o 6 gr di lievito di birra in panetti
70 gr di zucchero
2 uova
30 gr di olio di semi di arachidi o EVO
1 gr di sale
1/2 cucchiaino di malto liquido (o in polvere)
i semi di una bacca di vaniglia o vanillina o estratto di vaniglia
buccia di limone o arancio o pompelmo