Pane a forma di anguria

Pane a forma di anguria

Iniziate mescolando una tazza di latte, un cucchiaio e mezzo di burro ammorbidito, 2 cucchiai e mezzo di zucchero semolato, 3/4 di cucchiaino di sale, 2 cucchiaini e 1/4 di lievito di birra e il tuorlo.
Mescolate tutti gli ingredienti. Aggiungete 3 tazze di farina. Lavorate l’impasto e separatelo in 3 parti. Aggiungete il colorante rosso a una delle tre parti, e quello verde all’altra. Poi fate amalgamare il colorante e aggiungete i 3/4 di tazza di uvetta, ma SOLO all’impasto rosso. Aggiungete un po’ di farina all’impasto e iniziate a lavorarlo finché non otterrete un composto solido ma gommoso. Ripetete la procedura per ogni parte dell’impasto.
Stendete la parte bianca dell’impasto e cospargetela di latte con un pennello da cucina. Poi avvolgete la parte rossa dell’impasto con la parte bianca, in modo che rimanga all’interno. Non dimenticate di fissare le estremità in modo che rimangano chiuse. Ripetete il processo, ma stavolta avvolgete la parte bianca in quella verde.
Mettete l’impasto in una teglia da forno e copritelo con la pellicola trasparente per farlo lievitare (circa un’ora). Quando sarà lievitato, dovreste ottenere questo bellissimo impasto verde! Cuocete in forno a 175 gradi per circa 20-25 minuti e dovreste ottenere un filone come questo: Tagliate il filone… Così otterrete un bellissimo filone di pane che sembra un’anguria! Se volete farlo sembrare un’anguria ancora di più, tagliatelo a triangoli
3 tazze di farina (375 g)
2 cucchiai e mezzo di zucchero semolato (14 g)
una tazza di latte (250 ml)
un tuorlo d’uovo 3/4 di cucchiaino di sale (circa 3 g)
un cucchiaio e mezzo di burro non salato (21 g), ammorbidito (io ho utilizzato burro salato, ma non abbastanza da fare la differenza)
2 cucchiaini e 1/4 di lievito di birra (un panetto, o 8 g)
3/4 di tazza di uvette (120 g)