Pandoro farcito con crema al limone

Pandoro farcito con crema al limone

Pandoro particolare con crema al limone per pranzo natalizio

Pandoro da 1 kg ripieno di crema al limone.

Per la biga: ho sciolto 16 gr di lievito fresco in 30 gr di acqua tiepida, ho aggiunto un po’ alla volta 65 gr di farina Manitoba, ho lavorato con le mani fino ad ottenere una palla. Ho fatto lievitare per un’oretta.
Primo impasto: nella planetaria ho messo la biga, 120 gr di farina manitoba, 50 gr di zucchero e 30 gr di uova intere. Ho iniziato ad impastare e ad aggiungere poco per volta altre 35 gr di uova intere. Ho impastato per 15 min.( l’impasto si deve staccare dalle pareti). Ho messo a lievitare l’ impasto per un’ altra oretta ( fino al raddoppio del volume) nel forno, coperto con carta velina.
Secondo impasto: ho aggiunto al primo impasto 250 gr di farina manitoba, 140 gr di zucchero, un cucchiaino di miele, 30 gr di tuorli, un limone grattugiato ed essenza di vaniglia. Ho avviato la planetaria e poco alla volta ho aggiunto 160 gr di uova intere.

Una volta incorporate le uova., ho aggiunto 180 gr di burro ammorbidito ed ho continuato ad impastare per circa mezz’ ora( l’ impasto si deve staccare dalle pareti ed essere elasticissimo). Con le mani e il piano spolverato di farina ho ripiegato l’ impasto due tre volte su se stesso (foto nei commenti), ho formato un panetto e dopo aver imburrato lo stampo l’ ho messo a lievitare con la parte liscia rivolta verso il basso. Ho lasciato lievitare per 5 ore circa (deve raggiungere il bordo dello stampo) ed ho messo in forno a 150° per circa 30 min…e…prova stecchino.
Una volta sfornato l’ ho fatto raffreddare su una gratella, l’ho tagliato trasversalmente ricavandone 4 strati. Ho bagnato con acqua, zucchero e amaretto di Saronno e farcito di crema al limone arricchita con panna montata.

PANETTONE FATTO IN CASA