Pagnotta pasquale romagnola

Pagnotta pasquale romagnola

La pagnotta pasquale è una ricetta tipica del periodo pasquale che si prepara in Romagna.

Questa pagnotta ha la sua origine nella zona di Sarsina, paesino dell’appennino in provincia di Forlì-Cesena, ed è alternativa alla classica colomba pasquale.

Tradizionalmente la colazione della mattina di Pasqua è particolarmente ricca poiché si consumano uova sode benedette, ma anche salumi. Questa focaccia, infatti, si presta per una colazione sia dolce sia salata.

Questa è una versione particolare della ricetta per preparare la pagnotta poiché la ricetta tradizionale prevede l’utilizzo di due chili di farina e uno di pasta lievitata.

La preparazione della pagnotta pasquale è di per sé semplice, ma la parte sicuramente più lunga è la lievitazione di almeno 12 ore.

Si conserva all’interno di un sacchetto per alimenti per alcuni giorni.

Come preparare la pagnotta pasquale romagnola

Per preparare la pagnotta pasquale romagnola iniziare sciogliendo il lievito di birra nel latte leggermente intiepidito. Porre la farina in una ciotola o in un planetaria, aggiungere lo zucchero, il latte in cui avrete sciolto il lievito in precedenza, unire le uova una alla volta. Aggiungere per ultimo l’olio extravergine di oliva e la scorza di limone grattugiata. Impastare fino all’incordatura dopodiché trasferire l’impasto su di un tagliere o su una spianatoia. Impastare in modo da dare all’impasto la forma di una palla, trasferire in una ciotola, coprire con un canovaccio e lasciar lievitare a temperatura ambiente per 12 ore. Trascorso il tempo di lievitazione riprendere l’impasto, aggiungere l’uvetta e impastare. Dividere l’impasto in due e trasferirlo in due forme di carta come quelli per la cottura del panettone. Coprire e far lievitare per due ore. Prima di infornare spennellare con del tuorlo d’uovo sbattuto. Infornare in forno già caldo a 180° per 20 minuti circa. Prima di togliere dal forno verificare la cottura con la classica prova dello stecchino. Lasciare raffreddare la pagnotta pasquale romagnola prima di tagliare a fette.

Ingredienti per preparare la pagnotta pasquale romagnola

500 grammi di farina 00

100 grammi di olio extravergine di oliva

100 grammi di zucchero semolato

100 ml di latte intero

3 uova intere (+ un tuorlo per spennellare)

20 grammi di lievito di birra fresco in cubetto

una manciata di uvetta sultanina

scorza di limone bio grattugiata