Paccheri con asparagi e calamari

Paccheri con asparagi e calamari

La pasta con gli asparagi e calamari è un primo piatto di pesce ricco di fibre ed omega3.
Il suo sapore forte non piace a tutti ma delizia soprattutto coloro che amano sentire sul proprio palato l’essenza del mare.

MACCHERONI CON ASPARAGI SELVATICI E CALAMARI

La pasta principe è il pacchero liscio, cotto gli ultimi 4 minuti nel sughetto della padella, poi vanno bene tutte le paste all’uovo fatte in casa, ma una menzione particolare va agli gnocchi di patate che ben s’impregnano del gusto forte degli asparagi selvatici, che peraltro qui viene mitigato dall’impiego di latte.

Per gli asparagi il procedimento è una scottata di un paio di minuti in acqua bollente salata e poi tuffati in aqua e ghiaccio, conserveranno croccantezza e un bel verde vivace. successivamente si lasciano trifolare partendo da soffritto di aglio e prezzemolo, si mettono gli asparagi ridotti a tocchetti, si sfuma col vino, sale e pepe, e si aggiunge un bicchiere di latte. si fa restringere un po e si tengono da parte.

Per il pesce si parte da soffritto di scalogno e peperone rosso a tocchettini, poi si va di calamaro tagliato a listarelle e anellini, si sfuma col vino bianco e prima che evapori se si desiderano i crostacei, si calano gamberi e scampetti sale, pepe, abbondante prezzemolo, si lascia prendere il caratteristico colore rosso ai crostacei e poi si allunga con poco olio e acqua di cottura della pasta, fiamma al minimo e si riuniscono gli asparagi.
La pasta si versa nel condimento a metà cottura e si lascia riassorbire il liquido del condimento saltandola spesso.
Spolverata finale di prezzemolo ed è fatta.
Un gusto unico da provare 🙂

Ingredienti pasta asparagi e calamari

Paccheri
Asparagi
Calamari
Uovo
Aglio
Olio
sale
Prezzemolo

 

Maccheroni con ragù di calamari e olive