Pabassinas , dolce sardo

Preparazione:

Prendiamo le mandorle e mondiamole (immergiamole per un po’ì in acqua calda per facilitare l’operazione) quindi maciniamole non troppo finemente.

Quindi disponiamole su una teglia e inforniamo a 30° in modo che dorino. Nel nostro piano di lavoro mettiamo la farina a fontana alla quale uniamo le uova, l’arancia grattugiata, lo zucchero, il cacao, la vanillina, l’anice stellato e la crema di cioccolato. Impastiamo il tutto e lavoriamo, lasciamo dunque riposare. Nel mentre sciogliamo il lievito nel latte scaldato a 35°, quindi riprendiamo la pasta e lavoriamo un altro po’. Durante la lavorazione aggiungiamo il lievito sciolto, l’ammoniaca, il latte e lo strutto e quindi le mandorle. Lavoriamo ora di mattarello per stendere la sfoglia fino a raggiungere lo spessore di un centimetro.

Quindi tagliate la pasta in forma romboidale e infornatela a 150°. Mentre cuoce preparate la glassa. Una volta pronte la pabassine ricoprite e servite.

 

Ingredienti

1 kg. di farina, 250 g. di zucchero,

4 uova, 250 g. di strutto,

1/4 di latte,25 g. di ammoniaca,

15 g. di cacao,

2 arance grattugiate,20 g. di anice stellato, 1 bottiglietta di crema cioccolato bruna,
1 bustina di lievito, 2 bustine di vanillina, 300 g. di mandorle dolci.