Orzo estivo

Orzo estivo

L’orzo estivo è un ottimo piatto unico, perfetto per i pranzi e le cene dell’estate.

La preparazione di questo piatto unico è veramente molto semplice, in più può essere preparato in moltissime varianti in base ai propri gusti e alla verdura di stagione disponibile.

L’orzo estivo in questo caso è servito con l’aggiunta di pomodorini, rucola, mais e tonno. Potete utilizzare gli stessi ingredienti e sostituire l’orzo con il farro, il riso classico, il riso venere o quello integrale. In questo modo potrete preparare dei piatti freddi buonissimi e perfetti anche da portare in ufficio. Provate anche la versione con zafferano e zucchine trifolate.

L’orzo è un cereale molto apprezzato e in queste preparazioni si usa l’orzo “perlato”, facilmente digeribile e anche da utilizzare. Questo cereale, infatti, è privo della pellicina esterna che caratterizza molti legumi, non necessita di ammollo preventivo e la cottura è piuttosto veloce.

Come preparare l’orzo estivo

Per preparare l’orzo estivo iniziare sciacquando accuratamente l’orzo sotto acqua corrente fredda. Porre l’orzo in pentola con abbondante acqua salata, mettere sul fuoco e far cuocere per circa 40 minuti (in pentola a pressione vi basteranno 15 minuti). Nel frattempo lavare accuratamente i pomodorini e la rucola, sciacquare il mais dal liquido di conservazione e scolare il tonno dall’olio. Tagliare i pomodorini a spicchi. spezzettare la rucola con le mani e trasferire tutti gli ingredienti in una ciotola capiente. Condire con un filo d’olio e un pizzico di sale. Quando l’orzo sarà cotto, scolarlo e passarlo sotto acqua corrente fredda in modo  da bloccare la cottura. Aggiungere l’orzo al resto degli ingredienti e mescolare bene. Coprire con la pellicola e far riposare in frigorifero per 30 minuti prima di servire. Servire l’orzo estivo e…buon appetito!

Ingredienti per preparare l’orzo estivo

(per tre persone):

250 grammi di orzo

pomodorini ciliegino q.b.

160 grammi di tonno sott’olio

rucola q.b.

80 grammi di mais

sale q.b.

olio extravergine q.b.