New York Cheesecake

New York Cheesecake

Mettete i biscotti nel mixer insieme allo zucchero di canna e sminuzzateli. Unite il burro fuso e amalgamate bene. Imburrate la tortiera e foderatela (bordi compresi) con la carta da forno, versate il composto appena preparato, livellatelo e sistemate in frigo per un’ora (o in freezer per mezzora). In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero e la vanillina, aggiungete il formaggio e mescolate fino a ottenere un composto cremoso e senza grumi. Unite il succo di limone, l’amido di mais, due pizzichi di sale e la panna, mescolate bene. Versate la crema sul fondo di biscotti e infornate (forno già caldo) per 30 minuti a 180°, abbassate poi a 160° e lasciate cuocere per altri 30-40 minuti. Se la superficie della torta dovesse prendere troppo colore dopo la prima parte di cottura, copritela con un foglio d’alluminio e proseguite così la cottura. Una volta pronta, spegnete il forno, aprite leggermente la porta e lasciate riposare il dolce all’interno per mezzora. Preparate la copertura amalgamando la panna acida con  lo zucchero e la vanillina, versate il composto sul cheesecake e spalmatelo bene. Sistemate il dolce in frigorifero per una notte, oppure mettetelo in forno per 5 minuti a 180° e poi per 6 ore in frigorifero.

Ingredienti

Per la base:

250 g di biscotti digestive

150 g di burro

2 cucchiaini di zucchero di canna

Per la crema:

600 g di philadelphia

100 g di zucchero

100 ml di panna fresca

20 g di amido di mais

2 uova + 1 tuorlo

1 limone

una bustina di vanillina

Per la copertura:

200 ml di panna acida

2 cucchiai di zucchero a velo

una bustina di vanillina