Mousse alle fragole

Mousse alle fragole

La mousse alle fragole è una ricetta molto semplice da preparare, fresca e molto adatta per l’estate.

Se durante l’estate avete poca voglia di cucinare  e accendere il forno non per forza si deve rinunciare a dolcetti golosi. La mousse alle fragole è perfetta perché si prepara in poco tempo e può essere preparata anche in anticipo per poi servirla agli ospiti al momento giusto.

In questa preparazione le fragole vengono prima frullate con lo zucchero e poi vengono arricchite con yogurt bianco naturale e panna montata.

Questa ricetta si presta a numerosissime varianti. E’ da provare, infatti, con altri tipi di frutta dalle pesche alla banana, senza dimenticare albicocche, kiwi e frutti rossi.

Servite la mousse alle fragole in pratici bicchierini monoporzioni, perfetti per servire la mousse come dolce a fine pasto ma anche per una merenda golosa.

Come preparare la mousse alle fragole

Per preparare la mousse alle fragole iniziare lavando accuratamente le fragole. Sgocciolarle bene poi privarle del picciolo e tagliarle a metà. Trasferire le fragole e lo zucchero di canna in frullatore poi frullare bene. Aggiungere lo yogurt bianco al naturale e mescolare bene. Montare bene la panna poi unirla, facendo attenzione a non smontarla, al composto di fragole e yogurt bianco. Riempire i bicchierini monoporzione con il composto ottenuto e far riposare in frigorifero per trenta minuti. Questo permetterà alla mousse di solidificarsi leggermente. Trascorsi i trenta minuti togliere i bicchierini dal frigorifero, lavare le fragole per la decorazione, e tagliarle a metà. Porre mezza fragola al centro di ogni bicchierino di mousse alle fragole e servire immediatamente.

Ingredienti per preparare la mousse alle fragole

(per sei persone):

320 grammi di fragole più quelle per la decorazione finale

100 grammi di zucchero di canna

250 grammi di yogurt al naturale

100 ml di panna fresca da montare

fragole per decorare q.b.