Monoporzione fragole e crema ganache

Monoporzione fragole e crema ganache

1 Lavorate il burro con lo zucchero a velo. Aggiungete i tuorli, sempre lavorando (io ho usato la planetaria) unite la farina di pistacchi e la farina 00 e lavorate fino ad ottenere un impasto sodo che avvolgerete nella pellicola e porrete in frigo a rassodare.
2 Dopo un’ora o più tiratela fuori dal frigo, lavoratela un poco e stendetela col mattarello e rivestite le formine, tagliando l’eccesso.
3 bucherellate i gusci con i rebbi di una forchetta. Sistemate della carta forno a ricoprirle e riempitele di fagioli secchi (o altro) per far si che non si abbassino in cottura. Infornate a forno già caldo a 18° per dieci minuti, poi togliete i fagioli e cuocete ancora cinque minuti.
4 portate quasi a bollore la panna con lo zucchero e il burro. Versate il cioccolato sminuzzato e il glucosio mescolate con una frustina fino a che il tutto sia sciolto e ben amalgamato. Lasciate intiepidire.
5 riempite gusci delle tortine fino all’orlo, quando la ganache sarà fredda disponetevi le fragole e guarnite con la granella di pistacchi. Se voi preferite potete raffreddare completamente la ganache, montare con le fruste e distribuirla con la sac a poche.

Ingredienti per sei tortine.
200 g di farina 00
125 g di burro ammorbidito
100 g di zucchero a velo
100 g di farina di pistacchi
3 tuorli
per la ganache.
150 g di panna fresca
25 g di sciroppo di glucosio
50 g di zucchero
150 g di cioccolato fondente al 70%
40 g di burro
fragole g 300

Ricetta e foto di Clelia in cucina