Mojito al cocomero

Mojito al cocomero

Il mojito al cocomero è un cocktail perfetto per l’estate poiché il protagonista è il frutto simbolo dell’estate: il cocomero! Questo cocktail non è che una rivisitazione del ben più noto long drink di origine cubana a base di rum, zucchero di canna, lime, menta e soda.

Esistono numerosissime versioni del mojito e anche il mojito al cocomero merita di essere gustato durante l’estate in occasione di una cena o di una festa in compagnia, soprattutto se siete amanti del cocomero frutto ricchissimo di acqua e dalle molteplici proprietà nutritive. La polpa di questo frutto ben si sposa con il rum, il lime e la menta fresca.

Per servire questo cocktail potete utilizzare i classici bicchieri da cocktail cioè il tumbler alto con una cannuccia alta, in alternativa potete utilizzare un vasetto da conserva dal volume di circa 30 cl.

In alternativa al cocomero fresco potete utilizzare lo sciroppo al cocomero facilmente reperibile nei supermercati e potete sminuzzare il ghiaccio con un tritatutto.

Come preparare il mojito al cocomero

Per preparare il mojito al cocomero iniziate ponendo la polpa di cocomero nel frullatore. Frullate fino ad ottenere un composto uniforme. A parte miscelate menta, succo di lime e zucchero di canna poi pestate tutti gli ingredienti con la parte posteriore di un cucchiaio. Questo permetterà alla menta di rilasciare il suo profumo. Trasferite questi ingredienti in una caraffa poi aggiungete la purea di cocomero e il rum. Mescolate e riempite i quattro bicchieri con cubetti di ghiaccio e poi aggiungete il mojito al cocomero. Terminate decorando con fettine di lime e foglie di menta fresca.

Ingredienti per preparare il mojito al cocomero

(per quattro persone):

200 ml di rum bianco

600 grammi di polpa di anguria

menta fresca q.b.

4 cucchiai di zucchero di canna

6 cucchiai di succo di lime spremuto e filtrato

lime e menta per decorare