Mini crackers di brisè e pomodorini

Mini crackers di brisè e pomodorini

I mini crackers di brisè e pomodorini sono una ricetta molto semplice da preparare e sono adatti per quando si vuole preparare un antipasto sfizioso in pochissimo tempo.

L’idea per preparare questi mini crackers è nata per utilizzare gli avanzi di pasta brisè, un impasto, come la sfoglia, molto versatile e utile sia per le preparazioni dolci sia per quelle salate.

Questi mini crackers sono perfetti per un aperitivo informale tra amici o per un buffet in piedi, andranno semplicemente a ruba.

Potete farcire i crackers preparati con la pasta brisè con i pomodorini oppure con zucchine tagliate a rondelle molto sottili.

I mini crackers si prestano per essere preparati anche in anticipo e possono essere conservati in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico per 1-2 giorni.

Come preparare i mini crackers di brisè e pomodorini

Per preparare i mini crackers di brisè e pomodorini iniziare srotolando la pasta brisè. Con l’aiuto di una rotella taglia pasta ricavare tanti quadrati o rettangoli poi disporli su di una teglia foderata con carta da forno. Spennellare i quadrati di brisè con dell’olio extravergine d’oliva. Successivamente lavare i pomodorini e tagliarli a metà. Disporre i pomodorini tagliati a metà sui quadrati di bisè e condirli con origano e un pizzico di sale fino. Infornare i mini crackers di brisè e pomodorini in forno già caldo a 180° per una ventina di minuti circa. A metà cottura estrarre dal forno e schiacciare leggermente i pomodorini. Proseguire la cottura fino a che i mini crackers non saranno ben dorati. Estrarre la teglia dal forno, trasferire i mini crackers su di una gratella e lasciare raffreddare prima di servire.

Ingredienti per preparare i mini crackers di brisè e pomodorini

(per una quindicina di crackers):

1/2 rotolo di pasta brisè

pomodorini ciliegino q.b.

sale fino

origano q.b.

olio extravergine di oliva

 

occorrente: una rotella tagliapasta