Minestra con funghi e patate

Minestra con funghi e patate

La minestra funghi e patate è un ottima zuppa per chi vuole rimanere in forma ed eliminare i liquidi in eccesso. Dovete sapere che i funghi sono altamente drenanti e contengono vitamine essenziali al nostro organismo. E’ decisamente un piatto invernale ma c’è chi ama mangiare la minestra anche in estate. La minestra con patate e funghi ha pochissime calorie (circa 250 per 100 grammi) .

Come fare una minestra con i funghi e le patate

Pulite i funghi eliminando la parte terrosa dei gambi. Affettatee pelate le patate (lavate e tagliate a dadini).
In una pentola versate 1,200 L d’acqua. Unite il dado, portate a bollore, tritate la maggiorana.
In una casseruola grande e antiaderente, mettete l’olio e l’aglio spellato.
Fate leggermente dorare, unite le patate e fate rosolare 5 minuti, mescolando.
Aggiungete il brodo, il latte ,il sale e il pepe.
Lasciate cuocere dal bollore 20 minuti e eliminate l’aglio.
Frullate col frullatore a immersione, tagliate il prosciutto a dadini e aggiungete insieme ai funghi.
Cuocete ancora 20 minuti, togliete dal fuoco, unite subito il burro e mescolate finchè si scioglie.
Unite la maggiorana, mescolate e rimettete sul fuoco per 2 minuti.
Versate nei piatti e servite.

600 gr di patate
300 gr di champignon
150 gr di prosciutto
dado
300 ml di latte
2 spicchi d’aglio
maggiorana
20 gr di burro
olio d’oliva
sale e pepe