Melograno, proprietà e benefici

Melograno, proprietà e benefici

Quali sono le proprietà e i benefici del melograno?

La melagrana è un frutto tipico della stagione autunnale, cresce facilmente nello zone aride e ha proprietà molto particolari che lo rendono apprezzato in tutto il mondo.

I frutti dell’albero melograno si presentano grandi più o meno come una mela, chiamata proprio melagrana, con una boccia dal colore giallo e al loro interno contengono tanti semini con una polpa succosa e tendente all’aspro. Dal punto di vista nutritivo il frutto del melograno è ricco di sali minerali tra cui potassio, manganese, fosforo, zinco, rame, ferro, magnesio, sodio, calcio e selenio.

La melagrana contiene anche vitamine come la vitamina C, vitamina K, vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B5, B6), vitamina J e vitamine E.

Tra le proprietà terapeutiche, invece, pare che il melograno abbia proprietà antitumorali e antiossidanti (in grado di proteggere il nostro corpo dai radicali liberi), proprietà vermifughe, il succo ricavato dai semini ha proprietà astringenti.

Data la numerosa presenza di  fibre il melograno ha anche proprietà diuretiche, particolari sono anche le proprietà aromatiche  ( ideali per liquori, sciroppi, estratti) che caratterizzano i semini.

 Il succo estratto dai semini stimola l’appetito e l’elevata quantità di ferro è particolarmente utile in caso di anemia.

Nonostante le innumerevoli proprietà è necessario fare particolare attenzione al consumo eccessivo che potrebbe causare intossicazione.

Oltre che nella preparazioni di liquori, estratti o sciroppi anche i semi di melograno si prestano ad usi particolari in cucina:  dal risotto al melograno all’arrosto di maiale con crema di castagne e melograno.

COME FARE IL SUSHI