Melanzane panate al forno e in padella

Melanzane panate al forno e in padella

Melanzane impanate fritte

Tagliate le melanzane per la lunghezza a fette spesse un centimetro.
Passate le fettine nella farina e poi nell’uovo precedentemente sbattuto con sale e pepe. Friggete le melanzane in olio bollente.
Servite ben calde.

INGREDIENTI:
Melanzane
3 Uova
Sale e pepe

N. B Questa è una ricetta semplicissima e velocissima da fare. Piace anche ai bambini perchè il fritto ricorda molto le patate fritte ma le melanzane fanno bene e depurano.Spesso in cucina la bontà sta nelle cose semplici, come in questa ricetta! 😉
Per questa preparazione è meglio usare le melanzane viola, che sono quelle rotonde viola chiaro, da non confondere con quelle tonde (che sono viola scuro poco più allungate).

Melanzane pizzaiola al forno

Melanzane grigliate alla pizzaiola

Ho tagliato a fette spesse mezzo centimetro una grossa melanzana, ho salato e lasciato riposare per un’ oretta in un contenitore forato. Nel frattempo ho tagliato a fette tre pomodori, li ho conditi con olio, sale e origano e li ho messi in forno ventilato a 200° per 15 min.circa
Ho ripreso le melanzane le ho spennellate con olio d’ oliva e panate nel pangrattato preparato con farina gialla, aglio e prezzemolo tritati, pepe nero e pecorino (o grana) pressando per bene con le mani per far aderire l’ impanatura. Ho sistemato le fette di melanzana su carta forno e infornato a 200° fino a doratura.

Rotolini di melanzane gratinate al forno

Involtini di melanzane con spaghetti

Ho spuntato due belle melanzane, le ho affettate e dopo averle salate le ho lasciate riposare per mezz’ ora in un recipiente forato. Le ho grigliate e disposte accavallandole su due file( in modo da non lasciare spazi) su carta forno unta con un pò d’ olio. Ho farcito con fette intere di prosciutto cotto, fette di mozzarella e pomodorini precedentemente insaporiti con sale, olio e origano. Ho arrotolato aiutandomi con la carta forno e cercando di pressarlo bene con le mani. Ho preparato nel frattempo una panure di pane fresco, olio evo, formaggio grattugiato, prezzemolo e aglio tritati che ho fatto aderire bene su tutta la superficie del rotolo. Ho tagliato il rotolo in più parti ( circa tre cm) le ho rialzate e disposte in una pirofila. Ho finito sbriciolandovi sopra la panure rimasta e un filo d’ olio evo. Ho gratinato in forno ventilato a 180° per circa 20 min.