Marmellata di uva fragola

Marmellata di uva fragola

Le confetture fatte in casa sono sempre consigliabili perché sono sane e prive di conservanti che, come sappiamo, non fanno di certo bene alla nostra salute.

In questo post vi propongo la marmellata di uva fragola, una delizia per il palato che possiamo usare per crostate o per guarnire pasticcini.

Marmellata fatta in casa

Lavate bene l’uva ,mettete gli acini con i semi in una casseruola molto capiente ,schiacciatele un po con le mani e mettete a bollire a fuoco basso ,dopo un’ora di cottura passate tutto nel passaverdura ,come fate di solito con i pomodori ,in modo da ritrovarvi semi e pellicine separati.
Rimettere di nuovo sul fuoco e sempre a fiamma bassa lasciate cuocere per almeno tre ore e mezza ( è molto liquido ) poi fate la prova di cottura versando un cucchiaio su un piattino asciutto ,se aderisce è pronta .

Lasciare intiepidire e invasare in barattoli precedentemente sterilizzati .
Come avete notato non va messo zucchero e viene dolcissima

MARMELLATA DI FICHI