Marmellata al latte e di albicocche

Marmellata al latte e di albicocche

Dulce de leche o marmellata di latte

Avevo del latte che stava per scadere e ho deciso di provare il dulce de leche beh nn e male!
500 ml di latte dicono che con quello senza lattosio venga meglio ma io dovevo sciupare quello parzialmente scremato normale
150 zucchero
2 cucchiaini di miele
Mezzo cucchiaino di bicarbonato
Bacca di vaniglia che io nn avevo e ho messo 1 bustina di vanillina
Ho messo zucchero miele e bicarbonato in un tegamino aggiunto il latte e portato ad ebollizione a fiamma normale poi abbassare la fiamma e mescolare ogni tanto fare attenzione xke forma una schiuma quando bolle mescolando si abbassa man mano che cuoce si scurisce e stata sul fuoco per circa un 50 minuti versate nel barattolo ancora caldo e lasciate raffreddare senza il coperchio quando sarà freddo chiudete il barattolo e mettete in frigo

Confettura di albicocche

Per ogni kg. Di albicocche snocciolate 800 g di zucchero
200 acqua
Succo 1/2 limone piccolo
Bacca di vaniglia
Lavare snocciolare e tagliare le albicocche a meta’
Mescolarle all’acqua al succo di limone alla vaniglia (incisa in lunghezza) e lasciar riposare 1 ora.
Versare in una casseruola e portare il composto in ebollizione. Deve fremere non bollire. Spegnere e lasciar riposare un’ intera notte in frigorifero.
12ore o piu’.
L’indomani dividere le albicocche dal succo filtrando con un colino. Portate ad ebollizione lo sciroppo ottenuto e proseguendo cottura fino ad arrivare a 105 gradi. Unite in quel momento le albicocche frullatele con il minipimer .(prima togliere la bacca di vaniglia )
Riportare a bollore e cuocere a fuoco vivo oer circa 10 minuti o piu’ se occorre. Fare prova piattino.
Versare in barattoli sterilizzati a 130 °per 15 minuti.
Dopo l’invasatura sterilizzo ancora a bagnomaria per 30 – 40 minuti.
Questo e’ in linea di massima il metodo Christine Ferber.

CONFETTURA DI ALBICOCCHE VELOCE

(seconda ricetta)
1kg di albicocche mature, 200gr zucchero e succo di mezzo limone.
pulire le albicocche, rimuovere nocciolo e parti nere della buccia, tagliatele a grossi pezzi e ponetele nel tegame d’acciaio con cui andrete a cuocere la confettura. aggiungete lo zucchero e il succo di limone, mescolate bene e ponete a macerare in frigo per una notte intera.
al mattino passate la pentola sul gas, fiamma quasi al minimo e portate a ebollizione mescolando con cucchiaio in legno. lasciate cuocere sobbollendo lentamente per almeno 40 minuti o più in base alla densità che più gradite.
trasferite immediatamente la confettura nei barattolini di vetro, tappate e teneteli rovesciati fino al raffreddamento, così si formerà il sottovuoto.
buoni croissant a tutti.

Marmellata di fichi

Sbriciolata con marmellata di ciliegie e mandorle