Macarons

Preparazione

Inizate a preparare i vostri macarons dalla meringa, mescolando la farina di mandorle con lo zucchero a velo. Assicuratevi che non vi siano grumi: Nel frattempo preparate los ciroppo mettendo a scaldare lo zucchero semolato con un po’ d’acqua.
Montate a neve gli albumi (soltanto 75 gr!) e aggiungete a questi lo sciroppo e il colorante che avete scelto; continuate a montare a neve il composto finché non avrà assunto un aspetto denso e omogeneo. Aggiungete i restanti 75 gr di albumi alla farina di mandorle e allo zucchero, mescolate ben bene e otterrete una specie di pasta di mandorle. Continuate a incorporare gli albumi montati per rendere il composto più soffice e versatelo in una tasca da pasticcere dalla bocchetta liscia.
Formate dei mucchietti su una teglia foderata di carta da forno, ma prima lasciate riposare almeno 20 minuti le palline, in modo da rendere la loro superficie bella liscia. In forno ventilato preriscaldato basteranno 10 minuti di cottura a 160 gradi, e poi lasciate i dolcetti ancora in forno semiaperto per altri due minuti.
Per la farcitura prendete dei limoni, grattugiate la buccia e spremete bene il succo, e riscaldate con dei tuorli d’uovo sbattuti con lo zucchero a fiamma bassa. Dopo l’ebollizione continuate la cottura per altr due-tre minuti. Poi incoprporate il burro facendolo sciogliere a poco a poco. Lasciate la farcitura in frigorifero per un’ora e poi disponetela sulla parte piatta dei macarons che ricoprirete con la’ltra metà. Prima di servirli lasciate riposare il tutto in frigorifero per una notte.

Ingredienti

– 50 ml di acqua
– una punta di cucchiaino di colorante alimentare a scelta
– 200 gr di farina di mandorle
– 5 albumi circa
– 200 gr di zucchero a velo
-200 gr di zucchero semolato
– 120 gr di burro
– 2 limoni
– 4 tuorli
– 120 gr di zucchero semolato