Lievito Madre con yogurt magro

Lievito Madre con yogurt magro

Ingredienti: 250 gr di farina Manitoba ,250 gr di yogurt magro
Impastare la Manitoba con lo yogurt ,usando le mani .
Mi raccomando lavorarlo bene fino a quando la consistenza sarà molto morbida!
Formare una palla liscia ,mettere in un recipiente possibilmente di vetro ,praticare una croce ,coprire con pellicola che punzecchierete con uno stuzzicadenti per ottenere piccoli pori
Lasciare Riposare a TEMPERATURA AMBIENTE per 48 ore.
Dopo le 48 ore la pasta si presenterà umido e molle ( deve essere così )
N.B : Se notate dei punti neri in superficie ..aime.. dovete buttare via tutto, perché, in questo caso, si tratta di muffa.
Succede solo se non avete amalgamato bene la farina con lo yogurt.
Dopo 48 ore ,prelevare 200 gr di impasto ,(scartando la parte in superficie che risulta un pò dura ,quello che resta va buttato ) aggiungere 100 gr di acqua e 200 di farina ( sciogliere l’impasto nell’acqua e aggiungere gradualmente la farina aiutandovi con cucchiaio.

Avrete un totale di 500 gr ( farina ,lievito e acqua ) .
Impastare per qualche minuto e riporre in un barattolo di vetro alto in modo che la pasta ha spazio per crescere ,coperto o con pellicola forata o con coperchio.
Va tenuto a TEMPERATURA AMBIENTE e far lievitare per 24 ore.
Dopo 24 ore procedere allo stesso modo cioè prendere 200 di pasta madre ,100 gr di acqua ,sciogliere e aggiungere 200 di farina ,lavorare per qualche minuto e riporre di nuovo nel barattolo chiuso

MI RACCOMANDO : BARATTOLO LAVATO SOLO CON ACQUA CALDA SENZA DETERSIVO.
Rinfrescare in questo modo per 14 giorni .
Per mantenerlo attivo, bisogna rinfrescarlo almeno ogni 5-6 giorni ma appena fatto meglio rinfrescarlo ogni tre giorni così diventa più attivo e perde la sua acidità .
Dopo i 14 giorni va conservato in FRIGO in barattolo di vetro con chiusura ermetica

 

PIADINE CON ESUBERO DI LIEVITO MADRE

300 gr lievito madre
200 gr farina
80 gr acqua
50 gr olio evo
1 cucchiaino di sale

Fare sciogliere il lievito nell’acqua, aggiungere olio, farina, sale e impastare fino ad ottenere un composto liscio e compatto.
Lasciare riposare per 30 minuti coperto.
Scaduto il tempo formare delle palline stenderle con il mattarello e farle cuocere qualche minuto in una padella calda e leggermente oleata.