Lesso rifatto

Lesso rifatto

Spesso e sovente, dopo aver fatto un saporitissimo brodo di carne, avanza del lesso in frigorifero e non sapete come liberarvene perchè riscaldato s’indurisce, condito vi è venuto a noia…..alllora?
Bene facciamolo rifatto!

Ingredienti

Circa 500 gr. di lesso ( e poi comunque quello che vi è avanzato etto più etto meno)
Un barattolo di conserva di pomodoro
Una cipolla meglio se di Tropea o Toscana
Olio extravergine d’oliva, sale e un pizzico di peperoncino (sempre meglio del pepe)

Appassite le cipolle tagliate grossolanamente a mano, in un filo d’olio extravergine d’oliva, con il peperoncino anche quello magari spezzettato con le dita, aggiungete poi la passata o se avete in frigo dei pomodori abbastanza maturi potete affettarli a pezzettoni e inserirvi quelli, un cucchiaino di conserva in barattolo e poi aggiungete un bicchiere d’acqua e comunque vedrete poi ad occhio se aggiungerne altra, ma mi raccomando non eccedete, un pizzico di sale e se vi è gradito un pizzico anche di dado. Fate sobbollire per circa dieci minuti poi aggiungete il lesso che precedentemente avevate tagliato a tocchetti e cuocete per altri circa 10/15 minuti. Servire caldo.
Una variante al tutto, per rendere il piatto una pietanza unica, aggiungete anche delle patate sbucciate e tagliate a tocchetti appena mettete il pomodoro, ne verrà fuori una pietanza prelibatissima.

Carne rossa pro e contro