Le patate germogliate sono tossiche?

Le patate germogliate sono tossiche?

le patate germogliate sono tossiche?

Facciamo chiarezza!
Nelle #patate sia crude che germogliate è presente una sostanza nociva per il nostro organismo che si chiama solanina.
Il primo consiglio è di evitare assolutamente di mangiare un gran numero di patate crude perché sono tossiche grazie all’alta concentrazione di solanina (si tratta in ogni caso di un fatto poco probabile).
Il secondo consiglio riguarda la conservazione del prodotto.
I germogli, infatti, si sviluppano quando l’#alimento è a contatto con la luce e l’ossigeno, quindi è consigliabile tenere le patate in un luogo poco illuminato ed asciutto.
Se il tubero ha molti germogli è meglio buttarlo via.
Se è ancora sodo e compatto con qualche piccolo germoglio, si può eliminare soltanto la buccia e la parte sottostante il germoglio, dove si concentra la solanina, per procedere poi alla cottura.

Vuoi sapere com’è meglio abbinare le patate?

Gâteau di patate o gattò di patate