Lasagne al ragù con sottilette

Lasagne al ragù con sottilette

Ricetta lasagne

Grattugiare la cipolla e mettere in una pentola, capiente, con un po’ di acqua. Fare cuocere per una decina di minuti, fino a quando tutta l’acqua non sarà evaporata. A questo punto, aggiungere l’olio e fare soffriggere per altri 10 minuti. Unire il macinato e lasciare soffriggere mescolando di tanto in tanto. Quando sarà colorato, aggiungere la salsa. Lasciare cuocere a coperchio semichiuso e a fiamma bassa per una buona mezz’ora, mescolando di tanto in tanto.
Quando la salsa sarà pronta, aggiungere la besciamella ed amalgamare bene.
Imburrare la pirofila. Stendervi uno strato di salsa.
Immergere le lasagne nella salsa e disporre nella pirofila uno strato. Coprire con pezzi di sottilette, pezzi di prosciutto, parmigiano e di nuovo la salsa. Proseguire allo stesso modo. Terminare il pasticcio con uno strato di lasagne e del parmigiano. (Io di solito faccio 3 strati di lasagne, due dei quali farciti)
P.S. E’ bene non mettere troppa salsa, perché se no il pasticcio verrà troppo umido, ma quella necessaria a coprire gli strati.
Infornare per circa 25 minuti a 250°C, in forno preriscaldato. A cottura terminata, lasciare 5 minuti nel forno spento.
P.S. Consiglio di prepararle a metà mattinata, io ho iniziato alle 10, e infornarle un’oretta prima, poi lasciare raffreddare, in modo che si insaporiscano, e prima di servire, ripassare nel forno per 5 minuti.

-circa 1 kg di lasagne;
-1 cipolla;
-olio d’oliva q.b;
-circa 700 gr di macinato di manzo di primo taglio;
-latte q.b;
-2 l di salsa q.b;
-sale q.b.
-500 ml di besciamella;
-200 gr di sottilette classiche;
-200 gr di prosciutto cotto;
-parmigiano q.b;
-burro o margarina q.b.

RICETTA E FOTO DI ERIKA