Lasagna fatta in casa all’antica

Lasagna fatta in casa all’antica

P le lasagne : 5 uova farina q,b. Impastare uova e farina.
Fare un impasto elastico. Poi stendere limpasto con nonna papera. Fare delle sfoglie.
Non troppo alte. Tagliare a rettangoli.
Mettere una pentola con abbondante acqua salata. Quando arriva al bollore.
Metto le sfoglie a cuocere.
Quando sono pronte li metto in una ciotola con acqua fredda x fermare la cottura. Inizio a ricomporre le lasagne. Inizio a mettere del ragu” bolognese nella teglia. ( il ragu” lo fatto con carne trita. Cipolla di tropea. Sedano. Carote.
Soffrigo il tutto e poi aggiungo il pomodoro. Faccio cuocere. A parte. Facio la besciamella con 1 l. Di latte. Noce moscata Sale q,b, 50 gr burro 200 gr farina. Stempero il tutto e faccio addensare sul fuoco. Quando e pronta la metto al ragu” pronto. ) continuo con mettere la lasagna. Poi ancora ragu”. Delle uova bollite a pezzetti. Poi mozzarella a tocchetti prosciutto.
Polpettine. Poi altre lasagne ancora ragu” e cosi vio fino alla fini l”ultimo strato di lasagna. Ancora ragu” e tanto parmiggiano inforno a 200 gradi x circa 1/2 ora

Lasagna leggera con melanzane:
Ho preparato un trito di cipollotto, sedano e carota. Ho messo tutto il padella con la passata di pomodoro, olio extravergine d’oliva, un bicchiere d’acqua e un paio di etti di carne trita di vitello. Ho cotto per un’ora abbondante. A questo punto ho aggiunto una grossa melanzana tagliata a cubetti piccoli ed ho cotto ancora per un’ora. Ho salato il sugo. Poi ho preparato la lasagna con pasta secca di semola (non all’uovo). Per ogni strato ho aggiunto oltre al sugo del parmigiano grattugiato. Solo in superficie ho aggiunto un po di besciamella fatta da me (non con burro ma con olio evo)