La ricetta del lievito madre

La ricetta del lievito madre

Amalgama 200 gr. di farina, 100 gr. acqua tiepida e 1 cucchiaio di miele. Metti il panetto in una ciotola di vetro/ceramica/porcellana e copri con un panno umido. Lascia a temperatura ambiente per 48 ore. Dopo preleva l’impasto e pesalo.
Ne metti 200 gr. in una ciotola e il resto lo butti oppure lo utilizzi per altre ricetta (grissini, piadine ecc.) .
A questi 200 gr. di impasto prelevato aggiungi 200 gr. di farina e 100 gr. di acqua e amalgama bene. Questo panetto lo metti di nuovo nella ciotola pulita e copri come prima con un panno umido.

Dopo 48 ore e se sei fortunata sarà già cresciuta un po’ e se hai utilizzato una ciotola di vetro (o altro materiale adatto per alimentari) trasparente vedrai gli alveoli. Prosegui a fare questi rinfreschi (così si chiama questo modo di reimpasto dopo 48 ore) fino a quando quest’impasto non raddoppia nel giro di ca. 4/5 ore…….a questo punto il tuo lievito madre è pronto.

CONTINUA A LEGGERE