Kefir , aiuta il sistema immunitario ed è un antinfiammatorio naturale

Kefir , aiuta il sistema immunitario ed è un antinfiammatorio naturale

Il Kefir è un prodotto della fermentazione. È una bevanda a base di latte, dal sapore acidulo, che ricorda quello dello yogurt (un tantino meno intenso), e con una leggera effervescenza, in quanto i lieviti presenti trasformano una parte del lattosio in anidride carbonica. Si tratta del kefir. Può essere consumato freddo o può essere utilizzato per accompagnare una macedonia o i cereali, per la preparazione di dolci, torte, vellutate.

Kefir aiuta la digestione ed è ad azione antimicrobiotica

Ne parliamo perché le sue proprietà nutritive sono davvero interessanti. L’aspetto che più viene sottolineato è quello di essere un importante alleato per il nostro intestino, grazie alla presenza di numerosi probiotici, quei batteri buoni utili per combattere i microrganismi patogeni. Il kefir ha infatti un’azione antimicrobica contro molte specie patogene come la salmonella, l’escherichia coli, lo straphylococcus, il proteus. Si è dimostrato efficace anche contro la candida albicans.

Altre sostanze biologicamente attive del kefir sembrerebbero stimolare l’attività del sistema immunitario e avere effetto antinfiammatorio, proteggendo le mucose intestinali da danni e lesioni e quindi riducendo il rischio di sviluppare cellule tumorali.

Essendo una bevanda a base di latte, deve essere evitata da chi soffre di allergia alle proteine del latte. Per gli intolleranti il kefir deve essere assunto con attenzione, ma non è completamente bandito: la fermentazione infatti riduce il contenuto di lattosio. Sarebbe da valutare la tolleranza individuale a partire da piccole dosi.

Si può trovare il kefir al supermercato, ma per i veri appassionati che si vogliano cimentare nel “fatto-in-casa”, occorreranno i granuli di kefir, che si possono trovare in farmacia, in erboristeria o nei negozi di biologico.

Post della Pagina Fb della Nutrizionista Dott.ssa Rita Rotili