Involtini di verdure con carta di riso

Involtini di verdure con carta di riso

Volete servire un aperitivo particolare o un antipasto sfizioso, oppure siete alla ricerca di un piatto unico leggero e facile da realizzare in queste calde giornate estive? Provate gli involtini con i fogli di carta di di riso. Delle semplici verdure crude possono essere un po’ “tristi”, ma servite nella maniera giusta, magari accompagnandole con delle salsine saporite, possono diventare molto più invitanti. I fogli di carta di riso li trovate nei negozi orientali o nei supermercati che trattano questi prodotti.

Preparazione
Sbucciate un mango verde, eliminate il picciolo e tagliatelo a fettine sottili. Raschiate un daikon (rapanello bianco orientale) e due carote, tagliate entrambi a fiammifero molto sottile. Lavate gli spinaci novelli, una manciata di germogli di soia, le foglie di due rametti di menta e due di coriandolo e centrifugate il tutto per eliminare l’eccesso di acqua.

Mettete tutti gli ingredienti in un’insalatiera. Immergete velocemente in acqua fredda i fogli di carta di riso e adagiateli su un canovaccio, senza sovrapporli, per eliminare l’acqua in eccesso. Mettete su ogni foglio di riso una foglia di cavolo cinese, poi distribuite il composto di verdure ed erbe su ogni foglio, avvolgete e sistemate gli involtini su un piatto da portata.

Preparate le salse di accompagnamento. Mescolate il succo di lime e arancio con qualche goccia di tabasco oppure quattro cucchiai di latte di cocco con un cucchiaino di peanut butter o il succo di lime con 3 cucchiai di olio extravergine, sale e pepe. Servite gli involtini di carta di riso con le salse: devono essere intinti come per un comune pinzimonio.

Ingredienti
fogli di carta di riso
carote
spinaci novelli (o rucola)
cavolo cinese
rametti di coriandolo
rametti di menta
germogli di soia
sadano
peperoni (o peperoncino)
olio extravergine d’oliva
sale
pepe