Involtini di tacchino light

Involtini di tacchino light

Gli involtini di tacchino light sono molto semplici e veloci da preparare.

La fesa di tacchino arrosto è un ingrediente molto versatile, economico e facilmente reperibile. Può essere servita in diverse preparazioni, tutte molto gustose e salutari. Tra tutte le carni bianche il petto di tacchino è un alimento molto salutare e proteico, per questo adatto anche per chi segue diete ipocaloriche, iperproteiche e contro l’ipercolesterolemia.

Questi involtini sono perfetti come antipasto ma anche come secondo piatto, se serviti con un bel contorno di verdure.

La preparazione è veramente velocissima. In questo caso gli involtini sono farci con della insalata riccia e dei fiocchi di latte, in alternativa potete utilizzare gli ingredienti che più preferite dall’insalata russa alla ricotta, fettine di mozzarella e verdure grigliate. Formate i vostri involtini e terminate fermando con un filo di erba cipollina.

I vostri ospiti saranno entusiasti di questo piatto fresco, leggero, ma allo stesso tempo gustosissimo.

Se siete alla ricerca di un’altra preparazione a base di fesa di tacchino arrosto provatela grigliata e con i pomodorini.

Come preparare gli involtini di tacchino light

Per preparare gli involtini di tacchino light stendendo bene le fette di arrosto di tacchino. Su ogni fetta disporre un cucchiaino di ricotta o di fiocchi di latte. Porre al centro di ogni involtini una foglia di insalata riccia. Arrotolare le fette in modo da ottenere gli involtini e fermare con un filo di erba cipollina. Porre gli involtini di tacchino light su di un piatto da portata e far riposare in frigorifero per qualche minuto prima di servire. Terminare con l’aggiunta di un filo d’olio.

Buon appetito!

Ingredienti per preparare gli involtini di tacchino light

(per quattro persone):

16 fette di arrosto di tacchino

200 grammi di ricotta o di fiocchi di latte

insalata riccia q.b.

erba cipollina q.b.

olio extravergine q.b.