Involtini di pesce spada

Involtini di pesce spada

Involtini di pesce

 

Amate il pesce ma non volete sporcarvi le mani? Il piatto giusto è questo, basta prendere i filetti già pronti e via…come in un gioco gli involtini sono pronti.

 

Ingredienti x 4:

12 fette di pesce spada per carpaccio

12 fette di salmone per carpaccio

12 pezzetti di platessa

12 acciughe sottolio

misto erbe per pesce Ariosto

olio e.v.o

 

Procedimento:

Farsi preparare dal pescivendolo le fettine di pesce. Chiaramente deve essere fresco.

Tamponare le fette di pesce e adagiare sul tagliere una fetta di pesce spada.

Mettervi sopra la fetta di salmone e poi il filetto di platessa.

Sulla platessa adagiare l’acciuga sott’olio privata dalle lischette che si vedono.

Dare una spolverata di aromi Ariosto per pesce.

Avvolgere il pesce formando un rotolino e fermarlo con uno stuzzicadenti.

Preparare in questo modo tutte le fette. Io ho considerato 3 involtini a persona,,,se di più vengono apprezzati meglio chiedendone il bis.

In una capiente padella antiaderente mettere un filo d’olio e sistemarvi gli involtini. Mettere ancora un poco di aromi.

Cuocere a fiamma viva, e girandoli spesso, con il coperchio.

 

NOTA: Io ho considerato 3 involtini a persona…ma se sono golosi di pesce potete anche abbondare…non avanza niente!

 

Preparazione di Vincenzina Rocchella