Involtini di formaggio alle verdure

Involtini di formaggio alle verdure

Il formaggio a fettine, le famose “Sottilette”, non mancano mai nel nostro frigorifero, pronte ad essere utilizzate per un pasto last minute o per dare quel tocco in più ai piatti. Antipasti, primi, secondi, spuntini, piatti caldi o freddi, il formaggio a fettine è estremamente versatile.
Realizzate perlopiù con formaggi come Emmentaler, Gouda e Fontal, in commercio esistono ora anche le varianti alla mozzarella, allo stracchino, al Parmigiano Reggiano o al Cheddar.
Vediamo come utilizzare queste fettine di formaggio per realizzare degli involtini con tonno, ricotta e verdure. Leggeri e facilissimi.

Procedimento
Sgocciolate il tonno e versatelo in una ciotola spezzettandolo. Aggiungete la ricotta, le verdure sott’aceto (dopo avere sgocciolate) e il prezzemolo tritato. Amalgamate bene.
Adagiate sul piano di lavoro le fettine di formaggio, mettete sopra ciascuna una fetta di mortadella, versate un cucchiaio del composto appena preparato e arrotolatele per formare degli involtini. Fissateli con degli stecchini o con un filo di erba cipollina. Sistemate gli involtini su un vassoio. Se non li servite subito, copriteli con la pellicola e conservateli in frigorifero.
Potete accompagnare questi involtini con dei crostini.

Ingredienti (4 persone)
12 fettine di formaggio
150 g di ricotta
80 g di tonno sott’olio
60 g di verdure sott’aceto
6 fette di mortadella
prezzemolo