Insalata russa leggera con erba cipollina

Insalata russa leggera con erba cipollina

L’insalata russa è uno dei grandi classici in cucina, noto a chiunque. Questa che vi presento oggi è una versione leggera, arricchita dall’inconfondibile sapore dell’erba cipollina. Se avete poco tempo a disposizione, potete usare il mix di verdure surgelate che trovate comodamente al supermercato.
Per una versione più light utilizziamo una maionese leggera.
Procedimento
Pelate le patate, lavatele e asciugatele. Fate lo stesso con le carote. Tagliate entrambe le verdure a cubetti. Pulite e tagliate a pezzetti i fagiolini. Lessate tutte le verdure in acqua bollente salata, procedendo però una alla volta, separatamente. Prima le patate (5-6 minuti), poi, quando l’acqua riprenderà il bollore, le carote (3-4 minuti), i fagiolini (4 minuti) e infine i pisellini (5 minuti).
A parte, frullate l’uovo con 2 dl di olio, 1 cucchiaio di succo di limone, 1/2 cucchiaino di senape, sale e pepe. Dovete ottenere una salsa compatta.
Amalgamate bene le verdure con la maionese, aggiungete 10-12 steli di erba cipollina sminuzzata e versate il tutto in uno stampo foderato con la pellicola.
Fate riposare in frigo per 4-5 ore. Trascorso il tempo necessario, sformate l’insalata russa su un piatto, togliete la pellicola e servite.
Ingredienti (per 6-8 persone)
150 g di fagiolini
150 g di pisellini surgelati
3 patate
3 carote
1 uovo
1 limone
senape
erba cipollina
olio d’oliva
sale
pepe
Occorrente
Pentola, frullatore a immersione, stampo di circa 8 dl di capacità.