Idee ricette con Zucchine

Idee ricette con Zucchine

RISOTTO ALLO ZAFFERANO CON ZUCCHINE E GAMBERI

Preparazione
Come facciamo sempre per i risotti per prima cosa prepariamo un buon brodo: oggi voglio sentirlo in mezzo allo zafferano e alle zucchine quindi facciamo una bella bisque con i gamberoni che useremo nel risotto. Stacchiamo le teste e leviamo i gusci, li mettiamo in in pentolino a secco, facciamo tostare, aggiungiamo acqua gelata e portiamo a bollore aggiungendo una noce di burro e una presina di sale grosso. Prepariamo la linea degli altri ingredienti del risotto: tritiamo lo scalogno e facciamo delle mezze rondelle con le zucchine. Ora prendiamo una padella con i bordi alti di alluminio, un giro di olio evo, scaldiamo, aggiungiamo lo scalogno, rosoliamo poi buttiamo il riso, tostiamo per qualche minuto, sfumiamo con lo spumante e quando sarà del tutto evaporato, mettiamo anche le zucchine e cominciamo a cuocere bagnando con la bisque ogni volta che ce ne sarà bisogno. Prepariamo i gamberi: scaldiamo un padellino antiaderente poi mettiamo i gamberoni a saltare. Regoliamo di pepe poi li tagliamo a pezzetti tenendo interi quelli da decoro. A pochi minuti dalla cottura li aggiungiamo al risotto, amalgamiamo poi prima di mantecare mettiamo anche lo zafferano. Lo facciamo stemperare nel risotto quindi spegniamo, leviamo dal fuoco, mantechiamo con del burro per un minuto poi mescoliamo, impiattiamo, decoriamo .

Ingredienti per 2 persone
160 g di Riso Oristano carnaroli
6+2 gamberoni
2 zucchine piccole
1 bustina di zafferano
1/2 scalogno
1/2 di bicchiere di spumante rose’
1/2 lt di brodo di pesce
Burro
Sale
Pepe
Olio evo

TORTA SALATA DI RISO E ZUCCHINE

Cucinare il riso anticipatamente, tagliare le zucchine a dadini e cipollotti a fettine e farli saltare in padella con un filo di olio evo;
Aggiungerli al riso, unire le uova, i formaggi, prezzemolo, pepe e pangrattato, fino ad ottenere un impasto abbastanza compatto.
Foderate con carta forno una teglia, sul fondo cospargere del pan grattato, distribuire il riso e livellarlo, spolvetare con del pangrattato e parmigiano, decorare con delle delle fettine di zucchine e qualche pomodorino tagliato a meta’.
Cospargere ancora con pochino di pangrattato, poco sale, un filo di olio evo, e informare.
180 gradi circa 20 minuti ( fino a doratura).

400 gr di riso basmati (cotto a vapore)
3 zucchine grandi
3 cipollotti
2 uova
Formaggi (Pecorino grattugiato e parmigiano)
Prezzemolo tritato
Pepe
Pan trattato

Lasagne vegetariane
Far rosolare cipollotto fresco in olio extravergine d’oliva, aggiungere peperoni, melanzane, zucchine e piselli, fare cuocere per un 10 minuti ed aggiungere della salsa pomodoro, portare a cottura regolando di sale pepe origano basilico e prezzemolo. Procedere come una normale lasagna con la sfoglia fresca all’uovo fatta in casa o utilizzando quella che si trova in commercio, io ho usato solo verdure, pecorino, parmigiano e mozzarella, voi nel farcire procedete in base ai propri gusti, un bicchiere di vino per accompagnarla e anche se è lunedì a tavola è sempre festa!

MEZZI RIGATONI ZUCCHINA SPECK E PROVOLA

Preparazione veloce nel tempo di cottura della pasta (circa 13 min per de cecco o gragnano) poco soffritto di cipolla, metto un pezzetto di carota tritata e una zucchina verde tagliata a cubetti, poco sale, pepe e si lascia cuocere per 4 minuti a fiamma vivace. Si bagna col vino e si aggiungono due fettine di speck tagliate a striscioline, si fa sfumare il vino e si lascia cuocere piano altri 5 minuti aggiungendo qualche cucchiaiata di acqua di cottura. Si scolano i mezzi rigatoni, si versano in casseruola insieme a 100 gr di provola morbida, tagliata a cubettini. Si salta la pasta fino a inizio fusione della provola. si impiatta subito, poco formaggio grattato e filo d’olio crudo.

 

BUCATINO ZUCCHINA E PROVOLA

notoriamente è un tipo di pasta che non lega con verdure a cottura rapida, ma l’aggiunta di un formaggio filante risolve egregiamente l’inconveniente.
tutto nel tempo di cottura della pasta, soffritto con trito di cipolla bianca si aggiunge una zucchina ridotta a dadini e si lascia rosolare per 3 minuti saltando e a fiamma vivace, poi si abbassa il fuoco, si sala, si aggiungono pepe e trito di menta, mezzo bicchierino di latte e qualche cucchiaio dell’acqua di cottura dei bucatini. scolare la pasta a 7 minuti, versarla nella casseruola e saltarla fino a quasi totale riassorbimento dei liquidi, poi si aggiunge una grossa rondella di provola tagliata a cubetti. si lascia andare ancora un minuto e si impiatta. ovviamente se si freddano s’incolla tutto

FRITTATA DI VERDURE

2 zucchine
2 cipollotti
1 cubetto di bietole surgelato
Mezzo peperone rosso
3 pomodorini
Basilico e prezzemolo fresco
Formaggio pecorino
6 uova
Sale pepe q.b
Latte q. b.
Tagliare le zucchine e i peperone a pezzetti,
Affettare i cipollotti e metterli in una padella con pochissimo olio Evo, lasciare cuocere qualche minuto e aggiungere le verdure.
Sbattere le uova, aggiungere il formaggio, pomodorini tagliati a pezzetti, sale, pepe, basilico e prezzemolo fresco tritato e un pochino di latte.
Unire le verdure al composto e mescolare bene.
Rivestire una teglia con carta forno, spennellare con un filo di olio Evo, versare il composto e infornare a 180 gradi per circa 15/ 20 minuti.