Idee primo piatto estivo

Idee primo piatto estivo

SPAGHETTI IN CREMA DI ALICI CON COZZE E DATTERINI

Preparazione
Mettiamo sul fuoco una pentola di acqua salata e cominciamo a preparare la linea degli altri ingredienti. Togliamo la barbetta alle cozze, tagliamo in quattro i pomodorini e tritiamo fine il prezzemolo, poi prendiamo una pentola con i bordi alti, mezzo giro di olio evo e mettiamo le cozze ad aprirsi e i datterini a cuocere con un rametto di timo fresco. Quando le cozze saranno aperte le sgusciamo e spegniamo il fuoco. Ora prendiamo il mixer e ci mettiamo le alici, tre cucchiai di colatura, olive nere e verdi, una presina di capperi e frulliamo tutto. Il composto risulterà un po’ denso e allora preleviamo mezzo mestolino di acqua di cottura e frulliamo ancora per cremarlo al punto giusto. Quando gli spaghetti saranno pronti, li scoliamo nella padella di cozze e pomodorini e amalgamiamo. Poi di seguito la crema di alici, mescoliamo, impiattiamo, diamo una spolverata di prezzemolo.

Ingredienti per 2 persone
180 g di spaghetti scanalati
200 g di cozze
10 datterini
6/7 alici sott’olio
1 presina di capperi
3 olive nere
3 olive verdi
Colatura di alici
1 mazzetto di prezzemolo
Sale
Olio evo

SPAGHETTI AL PESTO DI POMODORINI PIZZUTELLI E VONGOLE

Preparazione
Mettiamo sul fuoco una pentola di acqua e portiamo a bollore. Intanto prendiamo i pomodorini e facciamo un incisione a x nella parte inferiore. Quando l’acqua bollirà li tuffiamo e li facciamo sbollentare x circa 10 minuti, poi leviamo facciamo scolare. Cambiamo l’acqua della pentola e ne mettiamo di nuova e salata x lessare gli spaghetti. Intanto prepariamo il pesto: nel mixer mettiamo i pomodorini accuratamente scolati, il basilico, il parmigiano o il pecorino, le noci sgusciate, uno spicchio di aglio, un cucchiaio di ricotta, una presina di sale grosso e quattro o cinque cucchiai di olio evo. Frulliamo tutto e lasciamo da parte. Non preoccupiamoci se il pesto risulta troppo denso, il sughetto delle vongole o un mestolino di acqua di cottura basteranno per cremarlo. Ora pensiamo alle vongole: prendiamo una padella con i bordi alti, mezzo giro di olio evo e mettiamo le vongole x farle aprire. Se le stesse non saranno già pronte e pulite dovrete fare lo spurgo. Quando si saranno aperte io vi consiglio di sgusciarle cosi farete meno fatica. A questo punto la pasta sara’ pronta, scolatela in padella e amalgamate. Se il sughetto sara’ abbastanza per cremare il pesto bene, senno’ mettete mezzo mestolino di acqua della pasta nel mixer e frullate fino a cremare. Versate il pesto in padella e mescolate bene per amalgamare tutto.
Impiattiamo a piacere .

Ingredienti per 2 persone
180 g di spaghetti scanalati (Voiello)
400 g di vongole
6 pomodorini pizzutelli
6 noci
3 foglie di basilico
1 spicchio di aglio
30 g di parmigiano (pecorino)
1 cucchiaio di ricotta
1 presina di sale grosso
Olio evo

TRENETTE AIO OIO E PEPERONCINO CON GAMBERI IN SALSA AL LIMONE

Ingredienti per 2 persone
180 g di trenette
10 gamberi
1 spicchio di aglio
1/4 di peperoncino verde
1/4 di peperoncino rosso
1 limone il succo
1 mazzetto di prezzemolo
1 noce di burro
Farina bianca
Olio evo
Preparazione
Mettiamo sul fuoco una pentola di acqua salata e intanto prepariamo tutto quanto il resto. Sgusciamo i gamberi, tritiamo il prezzemolo, tagliamo molto fine i due peperoncini e quindi cominciamo a preparare i gamberi. Li infariniamo bene, poi prendiamo una padella antiaderente, mezzo giro di olio evo e li mettiamo a rosolare. Aggiungiamo una noce di burro, il succo di un limone, una parte del prezzemolo tritato, facciamo cuocere x qualche momento e aspettiamo che si rapprenda il sugo. Regoliamo di sale e pepe. Ora prendiamo un pentolino, un giro di olio evo, il peperoncino tritato e un bello spicchio di aglio e facciamo rosolare per bene. Scoliamo la pasta, tagliamo a pezzi i gamberi, li aggiungiamo alla pasta, amalgamiamo e per finire mettiamo aio oio e peperoncino. Diamo una bella mescolata, impiattiamo, spolverizziamo con il restante prezzemolo

MEZZE MANICHE AL PESTO DI LIMONE CON GAMBERI SALTATI AL BURRO E PEPE NERO

Ingredienti per 2 persone
180 g di mezze maniche
10 gamaberi
1 limone, la buccia
1 manciata di mandorle
3 foglie di basilico
30 g di parmigiano
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di ricotta
1 presina di sale grosso
1 lime, la buccia tritata
Pepe nero
Burro
Olio evo
Preparazione
Mettiamo sul fuoco una pentola di acqua salata dove lesseremo la pasta e intanto prepariamo la linea del condimento. Sbucciamo i gamberi e mettiamo un attimo in parte e poi prepariamo il pesto. Laviamo bene un limone, recuperiamo la buccia con un pelapatate stando attenti a prendere solo la parte più esterna. Mettiamo nel mixer insieme al basilico, parmigiano, mandorle pelate, uno spicchio di aglio, un cucchiaio di ricotta e cinque cucchiai di olio evo. Frulliamo tutto e se il pesto resterà molto denso, lasciamolo cosi, ci penseremo dopo a cremarlo. Prendiamo ora una padella a bordi alti, una noce di burro, tagliamo a pezzi i gamberi e mettiamoli a saltare x pochi secondi. Regoliamo di pepe. Quando la pasta sara’ cotta, preleviamo mezzo mestolino di acqua di cottura e frulliamo il pesto x cremarlo. Scoliamo la pasta nella padella, aggiungiamo il pesto e mescoliamo x amalgamare.. Impiattiamo, diamo una grattata di zeste di lime