Hot dog piccoli per apericena o buffet

Hot dog piccoli per apericena o buffet

Spesso quando si parla di aperitivi e apericene, ci sono una serie interminabile di piatti di versi che si possono presentare agli ospiti di una festa; tra i protagonisti dei diversi piatti troviamo sicuramente gli hot dhog piccoli, che si possono realizzare in modo faci e veloce, ma soprattutto si prestano per numerose varianti, della quelli vi parleremo più avanti.

Tutti i modi in cui vengono preparati sono tra l’altro molto gustosi ed invitanti, ed è per questo motivo che si può trovare anche al forno, tipo pizza, da servire a quadrotti. Sono irrinunciabili nei buffet e nelle feste, si tratta di finger-food sfiziosi e belli da vedere.

Una delle ricette più diffuse sono quelli avvolti nella pasta brioche dolcesale, che si possono servire con ciotoline di ketchup, senape e salsa piccante

INGREDIENTI
Per la pasta brioche dolcesale (versione con latte e tuorli)
500 gr di farina 360 W
250 gr di latte intero
100 gr di tuorli
100 gr di burro
20 gr di latte in polvere intero (facoltativo)
10 gr di malto in polvere (io in sciroppo)
12,5 gr di lievito di birra (io 6 gr)
40 gr di zucchero semolato (io 45)
10 gr di sale (io 12 gr)
Per lucidare:
q.b. di latte o panna fresca
q.b. di tuorli
q.b. di semi di sesamo

Per gli hot-dog
400g di mini-wurstel (due confezioni)
Semi di papavero
q.b. di latte o panna
q.b. di tuorli

PREPARAZIONE
Per la pasta brioche dolcesale
prendete una planetaria con gancio e riempitela con la farina, il lievito, il latte in polvere ed il malto. A seguire unite metà del latte e fate partire la macchina, mettendo il resto da parte.
Quando la farina inizia ad idratarsi è il momento di versare a filo le uova precedentemente sbattute a mano insieme ad i tuorli.

Aspettate il tempo necessario che serve alla farina per assorbire le uova e proseguite molto lentamente fino ad inserirle tutte. Unite il resto del latte e aspettare che anche questo venga assorbito. Quando l’impasto è liscio ed elastico unire poco per volta lo zucchero.
Rendere il burro in pomata e incorporarne poco per volta all’impasto dando modo alla pasta di prenderlo tutto. Per finire aggiungete il sale e impastate ancora qualche minuto in modo da farlo assorbire.
Il tempo necessario per tutto questo procedimento può andare dai 20 ai 30 minuti e l’impasto finale deve essere bene incordato ed elastico.
Molto importante la pirlatura dell’impasto; lasciatelo poi riposare per 15 minuti coprendo con della pellicola.
In seguito adagiate la pasta su una ciotola, coprite con pellicola e lasciate maturare il tutto per 24 ore in frigorifero. Queto permette un’ottima maturazione dell’impasto.

Dopo aver terminato la preparazione del vostro impasto è il momento di inserire i vostri piccoli hot dog.
Iniziate incidendo leggermente i würstel per evitare che esplodano in cottura e infilzateli, uno ad uno, negli spiedini.
Stendete la pasta fino ad un altezza di circa mezzo centimetro. Ricavare delle striscioline di circa 6-7 cm ed arrotolarli attorno ad ogni würstel.
Ponete tutto in una teglia coperta da carta forno e mettete a lievitare fino a che il volume iniziale raddoppi, di solito ci vogliono almeno un paio d’ore.
Spennellate con latte e tuorli sbattuti insieme e spolverate sopra i semi di papavero. La cottura è a 200°C per 12 minuti circa; se volete potete anche friggerli in olio ben caldo.

Hot dog per feste

Gli hot dog piccoli sono quindi comodissimi da servire in un aperitivo o apericena, si mangiano ovviamente con le mani e sono all’incirca due bocconi, la grandezza giusta per una cena in piedi. Un altro fattore positivo è che si possono anche preparare in anticipo perchè si possono congelare da crudi, subito dopo averli fatti e prima che inizi la lievitazione quindi e scongelarli la sera prima per essere cotti nel pomeriggio, in modo che abbiano il tempo di acclimatarsi e poi di cominciare la lievitazione.

Anche in questo caso i mini hot dog sono buonissimi e molto semplici da realizzare e inserire in dei panini mini che potete acquistare al supermercato. 

Ingredienti: 12 mini panini, maionese, ketchup.

preparazione: prendete i mini panini, tagliateli a metà e passateli in forno per una decina di minuti a 180°C. Mettete gli hot dog piccoli una padella antiaderente e cuoceteli a fuoco vivace per circa 5 minuti Prendete dei piattini, mettete tre pirrottini per i muffin e in ognuno mettete un micro panino, apritelo e al centro mettete il piccolo hot dog. Il tutto si può decorare con un ketchup e maionese. 

in un secondo momento disponete su ciascun quadrato 1 piccolo hot dog. Avvolgete il pane sui mini hot dog e fissateli con dei stecchini. Cuocete i mini hot dog in forno già caldo a 200° C sulla placca (foderata con carta da forno bagnata e strizzata) per 4-5 minuti. Serviteli con senape e ketchup.

per i piu affamati ed amanti dei sapori forti ci sono quelli della versione americana, chiamati corn dogs, i cui i piccoli hot dog sono fritti

10 wurstel

300 grammi di farina di mais

1 uovo

80 grammi di farina, o fecola di patate

400 ml di latte

1 cucchiaio di paprica dolce

1 cucchiaino di sale

3 cucchiai di zucchero, farina

Olio di semi per friggere

Preparate la pastella mescolando tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto sufficientemente morbido.

Scaldate l’olio di semi per frittura. Infilzare i mini hot dog con dei bastoncini per spiedini. Passateli nella farina o nella fecola di patate quindi nella pastella.

Quando l’olio è caldo immergete i mini hot dog nell’olio e friggete fin quando non risultano dorati. Serviteli caldi accompagnandoli con maionese, ketchup, senape, e altre salse a vostro piacere.

Nelle loro diverse versioni che abbiamo visto, questi mini hot dog sapranno soddisfare i palati dei vostri ospiti o anche essere protagonisti all’interno di una cena diversa che vorrete preparare, sia in compagnia che per voi stessi.

Nei diversi modi di preparazione non vi sarà richiesto troppo tempo e, anche per quanto riguarda la difficoltà di preparazione sarete avvantaggiati, specialmente se vorrete preparare un aperitivo o un’apericena in cui non avete abbastanza tempo da dedicare, perchè impegnati con il lavoro o le faccende di tutti i giorni.

Come abbiamo visto poi è possibile scegliere di fare una ricetta più saporita se lo preferite, oppure una versione più leggere. Questo ultimo caso si sposa bene se prevedete di unire i piccoli hot dog insieme con altri piatti che avete deciso di preparare per i vostri ospiti.