Guefus , dolce sardo

Preparazione:

Dopo aver immerso le mandorle in acqua calda peliamole e maciniamole finemente. In un piccolo tegame versiamo mezzo bicchiere di acqua, lo zucchero ed il liquore quindi l’acqua di fior d’arancio e la buccia grattugiata del limone. Ora portiamo il tutto ad ebollizione e per cinque minuti rimestiamo, incorporiamo quindi le mandorle e continuando a mescolare lasciamo cuocere finchè tutto il liquido sarà evaporato.

Quindi lasciamo riposare in modo che si freddi. Quando possiamo toccare l’impasto che avrà raggiunto una temperatura ambiennte ne prendiamo delle piccole prese e formiamo delle palline e le cospargiamo di zucchero semolato lasciandole asciugare su un ripiano pulito ed asciutto, li avvolgiamo poi in carta colorata come le caramelle. Per avere quest’incarto sarà sufficiente ritagliare con le forbici dei rettangoli da alcuni fogli di velina colorati.

 

Ingredienti:


1 bicchiere di maraschino
1 limone grattugiato
500g di mandorle
500g di zucchero
Un bicchiere d’acqua di fior d’arancio
Carta velina colorata