Gueffus  , dolce sardo

Gueffus , dolce sardo

Pelate le mandorle, messe in acqua calda asciugate kn un panno, e lasciatele asciugare un pò a l’aria, macinatele, mettete in un tegame tutti gli ingredienti, mettete sul fornello a fuoco moderato e sempre girando cuocere x circa 10 minuti, l’impasto deve essere umido regolatevi di conseguenza se ha bisogno di aggiunta di acqua di fior d’arancio o di un altro pò di liquore, fare raffreddare e formare delle palline ke passerete a loro volta nello zucchero, d’inverno io le lascio asciugare un pò x nn bagnare la carta, kn questo caldo meglio coprirle o si riskia ke si asciughino troppo, preparate la carta colorata, io così km comprata la piego in sei e poi taglio dai lati e faccio le frange e gli avvolgo buon lavoro!!

400 gr di mandorle, 400 gr di zucchero,1 bustina e 1/2 di vanillina, liquore maraskino un bicchierino euno di acqua di fior d’arancio

gueffus