Gnocchi, panna e pomodoro fresco

Gnocchi, panna e pomodoro fresco

1. lavate e spazzolate bene le patate. Cuocetele con la buccia, a pentola coperta in acqua e un po’ di sale grosso.
2. una volta cotte pelatele e passatele, (devono essere calde)
raccogliete il tutto sulla spianatoia, aspettate che si freddi un po’. Aggiungete la noce moscata e la farina, un po’ alla volta e lavorate velocemente. La quantità della farina può variare a seconda dell’umidità delle patate, regolatevi di conseguenza.
3 fate dei cordoncini dello spessore di circa un dito che taglierete a tocchetti. Se volete dargli la forma rigata, passateli sui rebbi di una forchetta. Io oggi non l’ho fatto.
Lessateli in acqua bollente, quando vengono a galla sono pronti. Io li ho serviti con sugo di pomodoro fresco e due cucchiai di panna fresca, spolverate con una generosa manciata di grana.

Ricetta per gli gnocchi.
800g di patate a pasta bianca (Quelle vecchie sono le migliori)
250g di farina 00 + quella che serve per la lavorazione
noce moscata q b
sale q b
Nota: io non uso uovo, se voi lo desiderate, potete mettere 1 uovo piccolo.

‘Clelia in cucina’

gnocchi, panna e pomodoro fresco
gnocchi, panna e pomodoro fresco