Girelle dolci con uvette e cannella

Girelle dolci con uvette e cannella

GIRELLE DOLCI CON UVETTE E CANNELLA con Pasta Madre

Naturalmente senza zucchero
E’ un dolce naturale per un dolce risveglio o una coccola speciale!
Ingredienti (dose per 9-10 girelle)
Per la pasta:
100g della mia PM Gilda rinfrescata
250g Farina non raffinata (io ho usato 160g F2 e 90g orzo integrale)
130g bevanda vegetale (soia, riso, avena, …)
20g olio vegetale
60g malto riso
pizzico sale integrale marino
1/2c vaniglia
1 limone scorza limone (anche arancia ci sta benissimo)
Per il ripieno:
4 datteri denocciolati
1 manciata generosa di uvetta
1/2 manciata di mandorle sgusciate
cannella a piacere
succo di mela q.b.
composta di frutta senza zucchero a piacere (io susine)
1-2c succo di limone
In una ciotola stemperare la pasta madre con la bevanda vegetale (meglio se tiepida, ma non calda).
Unire gli altri ingredienti e impastare. Lasciare riposare circa 30-45min.
Lavorare brevemente fino ad ottenere un bell’impasto liscio e omogeneo. Lasciare riposare nella ciotola coperto con canovaccio per 3-4 ore.
Nel frattempo prepariamo il ripieno. Mettere in ammollo uvette e datteri per minimo 10 minuti. Poi, strizzare, trasferire in un frullatore con mandorle, cannella, limone, succo di mela aggiunto poco alla volta.
Frullare fino ad ottenere una cremina. Unite anche composta di frutta senza zucchero.
Trascorso il tempo di riposo la pasta sarà un po’ lievitata, sarà soffice e molto elastica.
Stendere la pasta tra due fogli di carta forno, dare forma rettangolare e spessore di 3-4mm.
Spalmare uno strato leggero di ripieno su sfoglia.
Arrotolare sfoglia, tagliare cilindretti di circa 3-4cm e disporre una parte su placca per forno e una parte in cestello bambù per cottura a vapore.
Coprire, lasciare lievitare per 4-8 fino al raddoppio dell’impasto.
Preriscaldare il forno a 220°C e mettere a bollire 2-3cm di acqua in una casseruola.
Quindi cuocere a vapore per circa 30min. e in forno per 10min a 200-220°C.
Lucidare con malto/acqua quando sono ancora calde e lasciare intiepidire.
Sono morbidissime, profumate e golose, sia quelle cotte a vapore che quelle al forno! diverse e uniche nella loro diversità! … Da provare!
Naturalmente potete variare il ripieno a piacere, in versione autunnale aggiungendo un po’ di zucca, oppure con la mela con gli azuki e carruba … beh poi fate voi!