Girelle di pasta brioche con crema pasticcera

Girelle di pasta brioche con crema pasticcera

Setacciate le farine, sciogliete il lievito di birra nel latte fatto riscaldare e con l’aggiunta di 1 cucchiaino di zucchero. Nella planetaria o in una grande ciotola mettete le farine, lo zucchero, il lievito di birra con il latte e iniziate ad impastare. Quando l’impasto sarà bello compatto aggiungete un uovo per volta, il sale e continuate ad amalgamare. Infine aggiungete la margarina morbida a pezzettini poco per volta in modo che la pasta lo assorba per bene.

Formate un panetto e mettetelo a lievitare in una ciotola per 1 ora coperto con pellicola. Una volta che l’impasto sarà raddoppiato di volume, riprendete l’impasto e su una tavola sparsa di farina stendetelo in una sfoglia rettangolare di 5 mm di spessore. Farcite con la crema pasticciera distribuendola uniformemente su tutta la sfoglia. Ripiegate la sfoglia dai lati verso il centro facendo combaciare i lembi centralmente; a questo punto con un matterello spianate per bene la sfoglia nel solo senso della lunghezza.

Con un coltello ritagliate il centro della sfoglia proprio sulla linea della piegatura e ricavate dei rettangoli di circa 15 cm. Arrotolate questi rettangoli su loro stessi dal lato più corto e ritagliate da ogni rotolino le girelle( dovranno avere uno spessore di circa 3 mm). Sistemate le girelle su una placca rivestita di carta, spennellate le girelle con tuorlo d’uovo sbattuto con il latte e fate riposare ancora per 1 ora. Cuocere in forno già caldo per 25/30 minuti, a 160-170°, fin quando non risultano dorate in superficie. (Mimma)

Ingredienti
• 280 g di farina ( 160 tapioca,120 farina)
• 2 uova
• 30 g di zucchero semolato
• 12 g di lievito di birra
• 50 ml di latte
• 80 g di margarina morbida
• 1 pizzico di sale
• crema pasticciera per farcire ( circa 100 g)
• tuorlo d’uovo sbattuto con un cucchiaio di latte per spennellare