Ghirlanda di mele

Ghirlanda di mele

Llavare bene le mele, sbucciare e lasciare la buccia da parte, tagliare a pezzetti la polpa, mettere in una padella con una noce di burro, 2 cucchiai di zucchero , la cannella e succo di limone, ammorbidire un po’ e tenere da parte.
Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere le nocciole, la vanillina, la buccia di limone grattugiato ,il burro morbido, il latte, impastare amalgamando bene gli ingredienti, quindi aggiungere la farina e alla fine il lievito, versare metà impasto in un stampo imburrato, adagiare metà delle mele, cotte prima, lasciando una parte per la decorazione, coprire con altro impasto e passare in forno a 180° per circa 30 minuti, fate la prova stecchino se è molto morbida coprite con carta stagnola la superficie e prolungate la cottura.
Togliete dal forno, lasciare raffreddare un po’ togliere dallo stampo e con i pezzettini di mela e le bucce ricavate delle foglie e roselline, qualche fogliolina di menta una spolverata di zucchero a velo, ed ecco che la ciambella si trasforma in una ghirlanda!

Un semplice impasto di una torta di mele, infornato in uno stampo a ciambella e con un po’ di decori trasformato in una ghirlanda di rose!
Ingredienti:
200 gr di farina 00
150 gr. di zucchero
3 uova
80 gr di nocciole tritate
80 gr. di burro o olio di semi
1 bicchiere di latte
3 mele
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
1 limone
cannella in polvere

Ricetta e foto di Anna Casile