Gelato , idee per l’estate e stagioni calde

Gelato , idee per l’estate e stagioni calde

Semifreddo alla cassata

Tempo di realizzazione 20 min.
Preparazione
400 g di ricotta
500g di panna
100 g di zucchero semolato
una bustina di vanillina
200 g di frutta candita mista
70g di gocce di cioccolato
50 g di biscotti (frollini)
4 cucchiai di liquore strega
Preparazione
Mescolare in una ciotola la ricotta con lo zucchero e la vaniglina, lavorando energicamente il tutto con un cucchiaio di legno in modo da ottenere una crema omogenea.
Tagliate a dadini minuti la frutta candita e amalgamare al composto di ricotta. Riducete a cubetti i biscotti , spruzzateli con il liquore e unite anch’essi alla ricotta. Montare a neve ben ferma la panna e aggiungere alla crema preparata, mescolare delicatamente dal basso verso l’alto per non smontarla. Rivestire uno stampo in silicone rettangolare e versatere il composto. Mettere il recipiente nel freezer e far rassodare il semifreddo per almeno 8 ore. Sformare la cassata su un piatto per dolci, decorare con cioccolato fondente e ciliegine tagliare a fette di 3-4 cm di spessore con un coltello (per facilitare l’operazione bagnate con acqua calda la lama).

DOLCETTO DA FRIGORIFERO

400 Gr di ricotta
1 arancia piuttosto grossa
zucchero a velo
due quadretti grandi di cioccolata fondente
un mezzo bicchierino di liquore ( brandy o quello che più vi piace)
30 Biscotti secchi o anche Pavesini
Prendete l’arancia e grattugiate la buccia, poi spremetela e il liquido versatelo in un recipiente a cui unite il brandy.
Triturate la cioccolata fondente
in un recipiente di media altezza mettete la ricotta, l’arancia grattugiata, lo zucchero a velo e una parte della cioccolata triturata, poi con fruste elettriche mescolate il tutto da rendere una specie di sostanza cremosa.
Prendete i biscotti, o pavesini e inzuppateli man mano dentro il liquido d’arancia e liquore, poi in coppette ponete a strati, biscotti, crema di ricotta ottenuta, e spolverate sempre con cioccolata tritata fino all’ultimo strato.
Ponete le varie coppette in frigorifero e dopo circa mezza giornata, servite fredde.
Vi garantisco che è una soluzione al classico tiramisù, senza uovo e senza mascarpone

Torta a freddo allo yogurt

300 biscotti tritati
600 yogurt io ai frutti di bosco
200 panna da montare
50ml latte
12gr fogli colla di pesce
150 burro o margarina
Per la gelatina
150 ml ciliegie frullate e setacciate
100 ml acqua
2 cucchiai di zucchero ma se le ciliegie sono dolci si puo fare a meno
1 bustina torta gel
Metto ad ammollare la gelatina in acqua fredda Copro una teglia da 24cm con la pellicola verso dentro i biscotti tritati dove ho aggiunto il burro sciolto e appiattisco metto in frigo a solidificare
Verso lo yogurt a temperatura ambiente in una ciotola riscaldo il latte dove faccio sciogliere la gelatina e la aggiungo allo yogurt mescolo e poco alla volta aggiungo il composto alla panna montata e verso nel fondo di biscotti e metto in frigo a solidificare dopo un oretta controllare se si e solidificato
Per la gelatina
Metto la torta gel in un pentolino e aggiungo lo zucchero e poco alla volta le ciliegie frullate diluite con acqua porto a bollizione sempre mescolando e spengo il fuoco faccio raffreddare 1 minuto e verso sulla torta qualche ciliegia e in frigo
Per uscirla dalla teglia sollevare con la pellicola poggiare sul vassoio e togliere la pellicola piano piano con la teglia a cerniera e piu semplice

Torta gelato. Ingredienti: un barattolo di latte condensato(gr. 375), gr.500 di panna da montare,gr. 150 gocce di cioccolata,granella di nocciole, savoiardi bagnati nel caffè il necessario per fare la base della torta a me ne sono bastati 12. Montare la panna, in una ciotola versare il latte condensato e unire le gocce di cioccolato. Unire la panna montata a cucchiaiate avendo cura di ben amalgamare il tutto . Prendere uno stampo a cerchio apribile e formare la base della torta con i savoiardi inzuppati nel caffè. Versare sopra composto. Decorare con granella di nocciole e cialde. Mettere il tutto in freezer.Se si preferisce al composto si può aggiungere un po di caffè freddo.

CHEESECAKE FREDDA AI LAMPONI RICETTA

Perla base: 210 gr biscotti secchi…100 gr di burro. PER LA CREMA: 150 gr di mascarpone…200 gr panna liquida x dolci…150 gr di formaggio Philadelphia…50 gr di zucchero a velo…2 fogli di gelatina. PER IL TOPPING: 125 gr. di lamponi.2 fogli di gelatina…1/2 limone…20 gr di zucchero a velo.

PROCEDIMENTO: mettere a bagno la gelatina in acqua fredda. Tritare i biscotti ed unirli al burro fuso ed amalgamare. Foderare con carta forno la base ed i lati di una teglia a cerniera di 24 cm. di diametro. Versarvi il composto, livellare bene e mettere in frigo per circa 30 minuti. PREPARARE la crema: mettere altri 2 fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda. Montare 150 gr di panna e mettere in frigo. In un pentolino mettere i rimanenti 50 gr di panna ed aggiungervi la gelatina ammollata. Far fondere a fiamma bassa (senza arrivare ad ebollizione).
Lavorare a crema il mascarpone con il formaggio e lo zucchero a velo. aggiungere la gelatina fusa ed amalgamare. Unire la panna montata ed amalgamare bene senza smontare. VERSARE il composto sulla base di biscotti, livellare bene e mettere in frigo a rassodare x circa 2 ore. PREPARARE IL TOPPING: mettere i lamponi, il succo di 1/2 limone e lo zucchero a velo in un pentolino e mettere a fiamma bassa. Aggiungere i 2 fogli di gelatina ammollati in acqua fredda e far fondere senza portare ad ebollizione. Far intiepidire e versare sulla torta, livellare bene, decorare con alcuni lamponi e mettere in frigo a rassodare x circa 6 ore (meglio x tutta la notte).

Gelato con topping al cioccolato.
Questo gelato richiede la meringa italiana e il latte condensato, si possono acquistare, io li faccio in casa. Detto questo,ecco la ricetta.
50g meringa
50g latte condensato
200g panna da montare
1 bustina di vanillina
Montare la panna, aggiungere la meringa e a seguire il latte condensato. Montare il tutto, se si vuole si possono aggiungere scaglie di cioccolato, granella di nocciole o croccantino. Mettere negli stampini in freezer. Uscire 10 m prima della degustazione e decorare con un topping al cioccolato fondente, io l ho faccio da me, ma si trova anche già pronto.Buona degustazione