Gelato alla cannella

Preparazione:

Sbattete i tuorli insieme allo zucchero fino a farli diventare chiari e spumosi. Portate ad ebollizione il latte con la vaniglia, toglietelo dal fuoco, copriteloo e lasciatelo in infusione per 5 minuti; filtratelo, usando un colino a maglie fitte, e versatelo sulle uova, mescolando in continuazione.
Rovesciate tutto nella casseruola del latte e cuocete a bagnomaria, continuando a mescolare fino a che aderisca al cucchiaio.

NB: Non fate  MAI bollire la crema.
Travasate in una ciotola fredda, incorporate la cannella e lasciare che si raffreddi mescolando ogni tanto.
A questo punto potete versare la crema nella gelatiera e seguire le istruzioni. Conservare nel congelatore. Mondate e lavate i frutti, tenendone da parte qualcuno per la decorazione.
Mettete il resto in una casseruola, unendo lo zucchero vanigliato, il liquore e qualche cucchiaio d’acqua. A fuoco basso, portate lo sciroppo ad ebollizione: spegnete, dopo un minuto. Distribuite la frutta calda in 8 coppette, completando con 3 palline di gelato ed infine  decorate con dei  frutti interi.

Ingredienti per 8 persone


1 litro di latte – 100 g zucchero

– 6 tuorli – vaniglia –

1 cucchiaio raso di cannella in polvere

– 2 vaschette di mirtilli –
2 vaschette di fragoline di bosco

– 3 vaschette di lamponi –
80 g zucchero vanigliato – 3 cucchiai di Grand Marnier