Funghi  fritti agli odori

Funghi fritti agli odori

Ricette con funghi

Pulite bene i funghi, eliminando tutto il terriccio ed eventuali parti rovinate, passateli rapidamente sotto l’acqua se è necessario, se sono eccessivamente sporchi altrimenti è sufficiente pulirli con una pezzuola bagnata, i funghi sono come una spugna, assorbono l’acqua, che gli fa perdere parte del loro ottimo sapore. Tagliate  a pezzetti  i funghi, porcini e altre varietà  di questo periodo autunnale e passateli nella farina. In una padella scaldate abbondante olio per frittura e quando è caldo inserite i funghi pochi per volta, fateli cuocere da ambo i lati e scolateli adagiandoli su carta da cucina per eliminare l’olio in eccesso, salateli, quando avrete finito di friggerli disponeteli su un piatto di servizio e cospargeteli con aglio e prezzemolo tritati ed una lieve spolverata di origano. Aggiungete qualche pomodorino per dare colore al piatto.

Ingredienti per 4 persone:

-800 gr. circa funghi freschi misti

-2 spicchi d’aglio

-qualche rametto di prezzemolo

-farina 00 q.b.

– 1 pizzico origano essiccato

-qualche pomodorino

-olio per frittura

-sale fino

FUNGHI PORCINI IN PADELLA