Frullato alla papaya

Frullato alla papaya

Il frullato alla papaya è una bevanda fresca e gustosa, perfetta nei giorni estivi.

Potete gustare questo frullato durante la vostra prima colazione oppure come merenda per fare il pieno di energia e di sostanze nutrienti.

Ad ogni modo i frullati di frutta si possono consumare a qualsiasi ora, sono buonissimi e rinfrescanti.

In questa preparazione la papaya, frutto esotico dal sapore particolare, è abbinato con il succo d’arancia e poi frullato in modo da ottenere un composto piuttosto omogeneo.

Come il mango e l’ananas anche la papaya è un frutto che si presta non solo a preparazioni dolci più tradizionali ma anche ad abbinamenti un po’ più insoliti e particolari. Tra questi ultimi molto indicata per l’estate è l’insalata avocado, papaya e noci piatto unico ma leggero e gustoso.

Il frullato alla papaya preparato seguendo questa ricetta è una bevanda sana e naturale preparata senza l’aggiunta di zuccheri. Per rendere ancora più gustose bevande di questo tipo è possibile aggiungere alla frutta anche dello yogurt bianco naturale o del latte di riso o di mandorla in modo da ottenere bevande tipo smoothies o frappè. Potete aggiungere anche altri tipi di frutta dato che la papaya si presta per essere abbinata alla banana, all’ananas o al mango.

Come preparare il frullato alla papaya

Per preparare il frullato alla papaya iniziare tagliando la papaya a metà. Eliminare i semi centrali e la buccia esterna. Tagliare la papaya a cubetti poi porre tutti gli ingredienti all’interno di un frullatore. Frullare alla massima velocità fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferite il frullato così ottenuto in un bicchiere e gustate immediatamente. Se preferite potete aggiungere anche qualche cubetto di ghiaccio per rendere il frullato alla papaya ancora più fresco.

Ingredienti per preparare il frullato alla papaya

(per una persona)

½ Papaya

Succo d’arancia q.b.