Frittura di calamari veloce

Frittura di calamari veloce

La frittura di pesce è un must in estate. In realtà, c’è chi ama mangiarla tutto l’anno perchè rinunciare al profumo del pesce fritto in padella è quasi impossibile. Per fare una buona frittura ci sono degli accorgimenti da tenere presenti ed uno di questi è friggere in olio molto bollente ; in questo modo il pesce rimane morbido all’interno e croccante all’esterno , con una panatura da far venire gola a tutti. Vediamo come fare quindi una buona frittura di calamari.

Frittura di pesce

Pulire i calamari, privarli della pelle, lavarli, asciugarli, e con le forbici da cucina tagliarli ad anelli di un paio di centimetri, infarinarli leggermente, scuotendoli per eliminare la farina in eccesso. In una padella scaldare abbondante olio e quando è bollente immergere i calamari, pochi per volta per non abbassare troppo la temperatura dell’olio e friggerli per qualche minuto. Scolarli ed adagiarli sulla carta da cucina per liberarli dell’olio in eccesso e salarli. Servirli immediatamente accompagnandoli da fettine di limone.

Ingredienti per  frittura di pesce

4 persone:

-1  kg.  circa di calamari

-farina 00 q.b.

-olio per frittura

-sale

-1 limone non trattato

ANTIPASTI DI PESCE SFIZIOSI