Frittelle di verdure

Frittelle di verdure

Ricetta di Mari


“Mi permetto di riproporre queste deliziose frittelline di ispirazione indiana, precisando che le ho personalizzate”
Procedimento:

In una ciotola ho messo: 1 cipolla a fettine, 50 grammi di porro a rondelle, 100 grammi di broccolo e 200 grammi di carote tagliate a bastoncini, e 300 grammi di patate, sbucciate e tagliate a bastoncino anch’esse (io ho usato le verdure che avevo in casa, ma vanno bene anche le zucchine, la zucca, la melanzana o quello che più vi piace!).
Ho mescolato e ho condito con: sale, semi di cumino, curcuma, aglio in polvere, paprika piccante, zenzero e un cucchiaino di garam masala (miscela di spezie che trovate nei negozi indiani).
Ho aggiunto 100 grammi di farina di ceci e 100 grammi di farina di grano duro; ho amalgamato bene, mescolando con un cucchiaio da cucina; aggiungete gradatamente 200 ml di acqua, mescolando finchè si crea una pastella (le verdure non risulteranno immerse in essa, ma “sporcate”.
Scaldate l’olio di semi in un pentolino e tuffatevi le verdure a cucchiate; fatele cuocere qualche minuto dopo che saranno venute a galla, tenendo il fuoco basso (altrimenti si bruciacchiano fuori e non si cuociono dentro!).
Con queste dosi a me sono venuti circa 30 pakoris.