Frittelle di mele

Frittelle di mele

Che Carnevale sarebbe senza frittelle? Non possono mancare tra le ricette caratteristiche di questa festa.

Possono essere realizzate con vari ingredienti, ma quelle di mela sono senza ombra di dubbio tra le più conosciute. Il procedimento per realizzarle è molto semplice.
Preparazione – Sbucciate le mele, eliminate il torsolo con l’apposito apparecchio e tagliatele a fettine dello spessore di circa mezzo centimetro. Sistematele in una ciotola, versate metà della grappa e aggiungete lo zucchero e la cannella. Lasciate riposare.
A parte sbattete i tuorli con il latte, unite la grappa rimasta, un pizzico di sale, farina e lievito (entrambi setacciati), mescolate fino a ottenere una pastella omogenea e morbida. Incorporate gli albumi montati a neve ferma con un pizzico di sale, mescolando dal basso verso l’alto. Non devono esserci grumi.
Immergete le fette di mela nella pastella, scrolletele per eliminare gli eccessi e friggetele nell’olio bollente. Adagiatele su della carta assorbente, spolverizzatele con lo zucchero a velo e servite.
Ingredienti (per 6 persone):
130 g di farina 00
75 g di zucchero semolato
5 mele
2 uova
1 tazzina di latte
1 bicchierino di grappa
1 bustina di lievito
1 cucchaino di cannella
olio per friggere
sale
zucchero a velo